Utente 307XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e da circa 1 settimana sto soffrendo di mal di testa ricorrenti che mi accompagnano per giorni (mai avuti così lunghi), inoltre a volte avverto stati confusionali, cioè non seguo il discorso di una persona che mi parla ed inoltre ho paura di non ricordare le cose, o meglio di perdere la memoria. Inoltre avverto debolezza, fortissima nausea e poco appetito.

Vorrei aggiungere che circa 4 giorni fa ho avuto febbre a causa di un colpo d'aria e sto somministrando un antibiotico da 500 mg, non forte e non vorrei che i sintomi derivino da questo. A dire la verità Dottore, sono preoccupato ancora ho qualcosa al cervello. Mi sento strano, non più come prima, sento come se con la mente non sto al 100%, non so proprio come spiegarlo.

Potrebbe trattarsi di ansia? Lo dico perchè non sò davvero da cosa possa dipendere. Io sinceramente ho paura per un tumore Dottore. Mi consiglia di fare una Tac? Mi dia un consiglio.

La ringrazio intanto per la pazienza.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non pensi malattie importanti.
Ovviamente la componente ansiosa può essere possibile, va però diagnosticato il tipo di cefalea che accusa (potrebbe anche essere di tipo tensivo).
Pertanto una visita neurologica la riterrei particolarmente utile.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro