Utente 330XXX
Gentile dottore, da un paio di giorni avverto una sensazione stranissima alla mano destra e al corrispondente avambraccio. È una sorta di debolezza che sento soprattutto quando il braccio è a riposo oppure quando mando sms. Non si tratta di dolore nè formicolio, è una sensazione che non saprei descrivere, come se avessi sforzato a lungo il braccio. Sono veramente in uno stato di ansia indescrivibile perchè ho il terrore che si tratti di distrofia muscolare, o peggio di sla. Ho solo 16 anni e l'idea di non poter aver un futuro come gli altri non mi fa dormire la notte. Secondo lei a cosa può essere dovuta questa sensazione? Dormo spesso in posizioni strane, anche col braccio sotto il corpo e vado anche in palestra dove svolgo esercizi che coinvolgono anche l'avambraccio interessato. Per lei devo preoccuparmi seriamente? Che tipo di accertamenti dovrei fare? La prego mi rassicuri, non voglio morire

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,

questo servizio è riservato ai maggiorenni, ti posso solo dire di stare tranquillo.
Se il disturbo dovesse persistere parla con i tuoi genitori per effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro