Utente 350XXX
Buonasera gentili medici,
vi scrivo per una sintomatologia che il mio fidanzato accusa da alcune settimane. Lui pratica Football Americano, sport che gli provoca spesso varie fratture. Durante un allenamento avvenuto circa 3 settimane fa, ha sbattuto forte la testa accidentalmente addosso ad un compagno di squadra. Nonostante la testa fosse adeguatamente riparata da un casco, dalla mattina successiva ha iniziato a sentire un fastidioso fischio alle orecchie e sporadicamente vista offuscata. Passate 2 settimane dall'allenamento in cui ha sbattuto la testa sono comparsi oltre al fischio nelle orecchie: sensazione di stordimento, nausea, brevi momenti in cui accusa forti vertigini con senso di vomito e dolore alla testa. La mia domanda è: è possibile che questa sintomatologia indichi un trauma cranico o può indicare problemi di altro genere? Che analisi specialistiche si devono effettuare in questi casi? Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
4% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile Utente,
in caso di trauma cranico con presenza di disturbi neurologici è assolutamente indicata una visita medica ed eventualmente approfondimento mediante esame TAC per escludere lesioni al cervello ed al cranio dovute allo stesso trauma ove il medico che effettua la visita lo ritenga opportuno.
Cordiali saluti.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)

[#2] dopo  
Utente 350XXX

La ringrazio per la celere risposta. Seguiremo il suo consiglio.
Cordiali saluti.