Utente 300XXX
Buonasera, scrivo per chiedere informazioni in merito alla diagnosi fatta dal mio medico di base.
A fronte di visita in studio mi ha diagnosticato la Paralisi di Bell. Ad oggi ( la conferma è avvenuta 3 giorni fa ) la mia situazione è una paralisi al lato destro del viso con difficoltà a chiudere l'occhio, a eseguire comuni movimenti del viso. Da 2 giorni ho cominciato con terapia a base di Delcortene ( 25 mg 1 cp al gg per 10 gg e poi 1/2 cp al gg per 5 gg ) insieme ad un gastroprotettore in associazione a 2 cp al gg di Benexol. Oggi sempre su consiglio del medico mi è stato aggiunto FamCiclovir 500mg ogni 8 ore per 7 gg a scopo preventivo per eventuale Herpes Zoster in quanto ho riscontrato dolore all'interno dell'orecchio che si irradia sotto la mascella con rossore e in quanto in passato ho sofferto del Fuoco di Sant'Antonio sul costato sinistro e sulla stesso lato della schiena.
Per Ipertiroidismo assumo Eutirox 125 mg dal Lunedi' la Venerdi e 100 mg il sabato e la domenica.
Chiedevo se la terapia in atto è indicata per la patologia riscontrata e se non ci sono interazioni tra tutti questi farmaci che assumo.
Se gentilmente possibile sapere se questi farmaci assunti in tempistiche differenti ( Cortisone e FamCiclovir insieme ad Eutirox ) possono avere effetti indesiderati.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non ci sono interazioni negative tra i farmaci che menziona.
La terapia è senz'altro congrua alla diagnosi effettuata.
Consideri che l'80% dei soggetti guarisce mediamente dopo 4-8 settimane.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro