Utente 415XXX
Buonasera, da due anni soffro di cefalea ricorrente. L'anno scorso ho effettuato una Tac cerebrale negativa, a Giugno di quest'anno ho fatto una Rm Encefalo risultata anch'essa negativa. Da una settimana avverto un mal di testa che parte dalla nuca e si irradia a tutta la testa con senso di bruciore, di forte pressione e di pesantezza, fino alla fronte e agli occhi. Sento un senso di torpore alla nuca e la testa 'scricchiola' ogni volta che la muovo. Il mal di testa tende a peggiorare nel corso della giornata e spesso avverto delle fitte dolorose con localizzazioni che variano. Inoltre ho nausea e debolezza soprattutto alle gambe. Il mio mal di testa solito è sempre simile a questo e resistente ai normali farmaci. Quello che mi preoccupa è che sembra peggiorare ogni giorno e anche la debolezza alle gambe non ricordo di averla mai avuta in relazione al mal di testa. È possibile che da Giugno ad ora possa essersi sviluppato un tumore cerebrale maligno? In quanto tempo 'crescono' i tumori maligni alla testa? Grazie mille per il servizio è la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ha già avuto una risposta sia in Neurologia che in Psichiatria.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro