Utente 351XXX
Salve, mia madre che ha 86 anni, (altezza 1,53 e peso 58 kg.) e attualmente non prende alcun medicinale, ha effettuato su consiglio del geriatra una TAC cranica che ha avuto il seguente risultato:

L'esame T.C. del cranio è stato eseguito senza somministrazione di mdc e.v.
Accentuazione marcata e disomogenea dell'ipodensità della sostanza bianca sopratentoriale da leucoencelofalopatia su base vascolare cronica. Il sistema ventricolare sopra e sotto-tentoriale è in sede e regolare. Discretamente ampi gli spazi sub-aracnoidei pericerebrali, in particolare alla convessità frontale alta oparasaggittale e quelli pericerebellari. Calcificazioni delle pareti dei sifoni carotidei. Evidente iperostosi frontale interna.

Cortesemente, potrei avere un Vs. parere su quanto risultato dall'esame.
Grazie anticipatamente per la Vs. risposta.
Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

alla TC è stata riscontrata una vasculopatia cerebrale cronica, cioè un deficit di ossigenazione in parte compatibile con l'età
Inoltre si rileverebbe anche una sofferenza dei neuroni cerebrali considerata la maggiore ampiezza degli spazi subaracnoidei.
L'iperostosi frontale interna consiste in un aumento dello spessore dell'osso della fronte, sul lato interno, quello verso il cervello, che può essere asintomatica o causare cefalea.
Le consiglio di rivolgersi al geriatra che segue la Mamma per fare visionare le immagini della TC e iniziare un'adeguata terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 351XXX

Grazie mille per la sua cortese risposta.
Cordiali saluti anche a lei e buona serata.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla. Un caro saluto alla Mamma.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro