Utente 156XXX
Buongiorno,
porto lenti a contatto semirigiderigide gas permeabili, a causa di cheratocono ad entrambi gli occhii che mipermettono di avere una visione più che buona.

Utilizzo anche lacrime artificiali per evitare la secchezza agli occhi.

In quest'ultima settimana sto seguendo una terapia cortisonica che ho già iniziato a scalare, e negli utli 2 giorni sto notando che la visone è un po' meno nitida.

Può incidere il cortisone?

Può anche essere il fatto di avere invertito le lenti?

Grazie per il Vostro aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande
1)Può incidere il cortisone?
risposta
si certo
il cortisone può provocare aumento pressione oculare

2)Può anche essere il fatto di avere invertito le lenti?
certo
anche questa è una possibilità
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333