Utente 160XXX
buongiorno,
ho 25 anni,2settimane fa ho avuto una rottura di un capillare nell'occhio sinistro ho messo dell'antibiotico e un collirio a base di eparina,dopo 2settimane mi si e'formata una crosta di sangue nell'occhio quindi ho deciso di smettere con tutte queste medicine chimiche che con l'uso prolungato si hanno anche effetti collaterali...proprio ieri sono andata in erboristeria,ho comprato un collirio a base di mirtillo e ieri sera ho fatto il primo impacco di un concentrato di erbe(amaro svedese)..stamattina ho visto la differenza!il sangue sta andando via e sono sicura che tra 2giorni andra'via tutto!incredibile quanto le erbe sono piu'efficaci di qualsiasi medicinale chimico che magari ti curi per una cosa e ti viene qualche altra cosa...

[#1] dopo  
Dr. Filippo Nocera

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza, le ecchimosi e gli ematomi dovunque si formino (e quindi anche quelli sulla superfice oculare dovuti alla rottura di un capillare) tendono a riassorbirsi da soli con il passar del tempo senza alcuna terapia.
Un caro saluto.
Dr. Filippo Nocera
Oculista malattie della retina e chirurgia vitreoretinica
http://www.reteimprese.it/filipponocera
Tel. 0254114910

[#2] dopo  
Utente 160XXX

certo ha ragione ma e'antiestetico e quindi una ragazza preferisce una cura appropriata in modo che si risolva tutto al piu'presto possibile!
cordiali saluti.