Utente 166XXX
Salve, è da circa un mese che frequentemente ho un dolore all'occhio destro, che si associa ad un fastidio sempre a quest'occhio e che porta dopo circa un'ora a cefalea.
Sono già stata vista da un'oculista che ha riscontrato una malformazione della camera anteriore ad angolo chiuso, la pressione oculare era di 15 mmHG OS e 19 mmHG Od in assenza di dolore.
L'oculista mi ha consigliato di farmi misurare la pressione oculare nel momento in cui ho dolore, ma è una cosa praticamente impossibile in quanto quando ho dolore sono talmente infastidita da non aver voglia di passare ore in un Pronto soccorso...
Esiste qualche esamen da fare per stimolare l'occhio e poter valutare se rischio realmente il gòlaucoma o meno?
E se si dove?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
misuri la camera anteriore
con Visante o OCT camera anteriore
ed esegua una curva tonometrica
nel dubbio
facia una iridotomia ND YAG laser
bilaterale
cosi' siamo davvero tranquilli
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, esistono dei test di provocazione certamente, dovrebbe fare però anche una gonioscopia per studiare l'angolo camerulare. Può fare tutto ciò presso un qualsiasi oculista.
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo