Utente 356XXX
Ho 53 anni e da qualche anno ho iniziato ad avere qualche difficoltà in lettura da vicino. Ho iniziato a portare lenti +1 ma mi sono accorto che abituandomi alla lente l'occhio perdeva molto la capacità di lettura senza occhiali, obbligandomi ad aumentare la gradazione, che secondo l'oculista avrebbe già dovuto essere +3.5. Allenando invece l'occhio a vedere senza occhiali, anche se non sempre in modo nitido, ho recuperato buona parte della vista, tanto che oggi leggo tranquillamente senza occhiali, e uso +1 solo la sera e con scritti molto piccoli. Questa scelta può crearmi danni in futuro o posso perseguire questa strada? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Quello che fa non crea danni all'apparato visivo: infatti lei sta tenendo " in allenamento " per così dire, il sistema accomodativo, che altrimenti è destinato a rallentare.
Cordialità
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#2] dopo  
Utente 356XXX

La ringrazio.