Utente 116XXX
Buonasera,

In una mia precedente domanda a proposito dei trapianti di cornea per cheratocono mi è stato detto che ormai sono entrati nella routine anche i trapianti lamellari che hanno il grande vantaggio di risparmiare l'endotelio del ricevente, e su questo argomento ho sentito cose diverse tra loro.

Spesso ho letto che il trapianto lamellare è ormai il trapianto di elezione in caso di necessità per cheratocono, anche se purtroppo non sempre esistono le condizioni per eseguirlo, ma ormai i casi in cui non sia assolutamente possibile (nemmeno un tentativo) sono veramente pochi, anche perchè le tecniche per le lamellari migliorano sempre di più.
Ho sentito però anche che il trapianto di gran lunga più eseguito è sempre il perforante.
Quindi cose molto contrastanti tra loro

Io vorrei chiedervi se, in caso di cheratocono, statisticamente il trapianto più eseguito oggi è il perforante o il lamellare

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
faccia quello che tecnicamente sa fare meglio in SUO CHIRURGO...
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333