Utente 171XXX
salve..sono una ragazza di 24 anni con una elevata miopia(-6 a dx e -5.75 a sx)e con medio astigmatismo(-1 a dx e -0.75 a sx) la mia vista è ferma dal 2003 (negli ultimi 3 anni è aumentato di 0.25 miopia e 0.25 astigmatismo a dx)e sto seriamente pensando alla correzione del mio difetto visivo...ho parlato cn il mio oculista ..sono certa della sua professionalità e l'intervento verrà esegiuto con un laser arrivato ad ottobre in una clinica privata..ma leggendo su internet ho letto varie cose che mi hanno un po allarmato :

-é vero che se nn si fissa bene la lucina si puo restar ciechi?

-una ragazza i giorni successivi aveva una vista di -6..io che parto da -6 vedrò cmq -6 o anche peggio?

-molti vedono sfocato quasi a nn vedere i contorni ...si puo rischiare di rimaner cosi per tutta la vita??

i maggiori rischi che si corrono con questo intervento quali sono??




[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, gentile utente le informazioni che lei riporta immagino che provengano da blogs di pazienti che raccontano le proprie esperienze,poichè ha scritto numerose affermazioni inesatte.
La buona riuscita di questi interventi dipende sostanzialmente da un attento studio preoperatorio clinico e strumentale e naturalmente dalla tecnologia impiegata di concerto con le strategie di trattamento scelte dal chirurgo.Se è certa, come lei dice, della professionalità del suo oculista, si affidi con fiducia ai suoi consigli e viva serenamente il SUO intervento, vedrà che andrà tutto bene.

Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 171XXX

dottore la ringrazio per la veloce e esaudiente risposta...si le informazioni e domande che riporto provengono da blog e forum .. come detto in precedenza del mio del mio ocullista sono piu che certa ma essendo un intervento con risultato "personale" non vorrei rischiare di veder "offuscato" per il resto della mia vita o addirittura di perder la vista,ho solo 24 anni..ecco questi due rischi,se reali possibilità,non mi permettono di pensare serenamente all'intervento...

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Ogni intervento non è immune da possibili rischi o complicazioni, l'importante è porre in essere tutte le precauzioni idonee a ridurre al minimo statistico tali evenienze. Una sana preoccupazione è comprensibile ed anche lecita, ma scegliendo di operarsi sceglie anche di accettare i seppur minimi rischi.

cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo