Maculopatia miopica

sono affetta da maculopatia miopica bilaterale in cura con inezioni intravitreali durante le ultime visite mi è capitato, dopo la dilatazione e il controllo del fondo oculare, di vedere alterata improvvisamente e per qualche minuto la luce solare ,in seguito sto notando che in ambienti luminosi ma anche al cinema o guardando la televisione ho come un velo grigio fisso davanti alle immagini e i corpi mobili che sono divenuti sempre più numerosi, le immagini mi appaiono come immerse nella nebbia,cosa che non mi succede nella penombra.Potrebbe essere una conseguenza dei farmaci (AVASTIN LUCENTIS ) sui coni e bastoncelli della retina o un 'eventuale cataratta ?esiste una terapia per questo disturbo ?Ho sentito parlare in televisione di una terapia genica per alcune forme di retinite applicabile anche alla maculopatia miopica ,esiste ? In quale nazione viene praticata anche sperimentalmente ?Grazie di cuore
[#1]
Dr. Demetrio Romeo Oculista 509 10 2
Sottoporsi a terapie sperimentali (soprattutto geniche) non è una buona idea, specie perchè non sempre chi sperimenta è rispettoso delle cavie. Inoltre quasi tutte le terapie geniche servono a prevenire i danni delle malattie e non a ripristinare quelli conclamati come dovrebbe trattarsi nel suo caso.
Ciò premesso, di sicuro l'aumento dei corpi mobili vitreali è descritto dopo le iniezioni intravitreali, come anche la possibilità di cataratta. Ma solo lo specialista che la segue può risponderle con cognizione di causa.
Cordiali saluti.

Dr. Demetrio Romeo

[#2]
dopo
Utente
Utente
e il fenomeno della luce descritto da che può dipendere ? alle prime inezioni 6 asn e 3 adx non era presente.Il medico che mi segue non dà molto importanza agli integratori mentre ad una mia amica sono stati prescritti a mesi alterni astar e cebrolux da assumere a giorni alterni e per sempre ,Lei cosa ne pensa ?Mi scusi dottore ma sono molto preoccupata e La ringrazio di nuovo.
[#3]
Dr. Demetrio Romeo Oculista 509 10 2
I fenomeni luminosi dopo visita oculistica sono normali. La nebbia e il velo grigio sono conseguenza della presenza di liquidi nella retina.
Gli integratori servono a prevenire l'insorgenza di questo tipo di maculopatia e non a curarla una volta scatenatasi.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test