Utente 173XXX
Mia moglie fin da ragazza convive con una sub-atrofia del nervo ottico in entrambi gli occhi, di più nel sx, ora ha 65 anni e pare che si sia aggiunta anche la cataratta. Qualche oculista dice che può sottoporsi tranquillamente all'intervento; qualche altro glielo sconsiglia perché c'è l'altro problema dell'atrofia e ché comunque non ne trarrebbe vantaggio. Non sappaiamo cosa fare perciò chiediamo consiglio. Grazie e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
faccia operare la sua signra comunque un certo miglioramento ci sara'
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333