Utente 137XXX
Carissimi dottori, ieri ho effettuato un altro OCT, risultato presenza di siero. Inizio seconda recidiva aprile, miglioramento a luglio e da quel momento situazione invariata. Il professore di Bari mi ha detto di stare tranquilla, sospendere il diamox e proseguire con ananase per un mese, poi basta poichè il problema si è cronicizzato e non c'è più niente da fare, ovviamente ha escluso il laser fotodinamico ribadendomi che il punto di fuga è centralissimo e coinvolge la parte più importante della vista per cui il rischio di una possibile ischemia e quindi di danno irreversibile esiste ed è meglio vedere 8/10 con correzione anzichè perdere la vista. Sono veramente preoccupata e confusa, cosa accade se non faccio nulla? mi avete già detto che la fotodinamica ha rischi minimi ma la consapevolezza del poter essere tra quelli a cui il trattamento potrebbe andare male mi crea una notevole confusione. La scelta è mia ma resta davvero difficile preferirei sapere che il trattamento eventualmente lascia la situazione invariata ma sapere che facendolo potrei perdere la vista non mi facilita le cose. Il prof di Bari dice che se si travasse lui al mio posto lascerebbe tutto così com'è. E' sempre più difficile per me la scelta. inoltre la cronicizzazione annulla la riuscita del trattamento fotodinamico?? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la PDT la può effettuare anche successivamente se, come le ha detto il suo oculista, la situazione inizia a peggiorare.
Esegua controlli frequenti e stia serena, 8/10 le dà ancora un'ottima quantità visiva.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com