Utente 260XXX
Salve, 9 giorni fa ho subito un grave trauma all'occhio sx tagliandomi accidentalmente con un coltello (lavoro in una macelleria). Sono corso al pronto soccorso e dopo 14 ore ho subito il primo intervento nel quale e' stato suturato l'occhio (il taglio era verticale e ha lesionato cornea e cristallino con fuoriuscita dell'umor acqueo e vitreo). Il giorno seguente ho subito il secondo intervento, mi e' stata tolta la cataratta che si era formata in seguito al trauma e naturalmente il cristallino. Mi hanno detto che non ho avuto il distacco della retina e che il prossimo intervento consistera' nell'istallare il cristallino artificiale e la plastica iridea, ma che dovro' aspettare 4-5 mesi prima di sottopormi all'operazione. Ieri sono stato dimesso dall'ospedale e ho bisogno di risposte a delle domande che mi assillano:1. Quanto tempo occorre affinche' le varie parti lesionate ritornino sane? 2.perché' devo aspettare 5 mesi per l'intervento del cristallino? 3. In cosa consiste la plastica iridea? 4. Quante probabilita' ho di riacquistare la vista?(ho sempre visto la luce dopo l'incidente, ora vedo le sagome e i colori, ma non avendo il cristallino la messa a fuoco e' impossibile) 5. E di riacquistare l'estetica?(attualmente ho la pupilla molto dilatata e deformata). Attendo con ansia un vostro riscontro. Grazie!!!

[#1] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente, quello che ha avuto è stato un gravissimo incidente che poteva comportare la perdita dell'occhio. Bravi sono stati i colleghi a salvarlo. Sono tuttavia possibili altre complicanze di tipo infettivo o infiammatorio per cui gli ulteriori interventi andranno effettuati dopo la "cicatrizzazione" delle attuali lesioni che di solito avviene nell'arco di 6 mesi.
Circa le possibilità di recupero non mi è possibile esprimere un parere sia perchè è ancora troppo presto, sia perchè bisognerebbe conoscere molto bene le condizioni del suo occhio.
Cordiali saluti
Dr. Demetrio Romeo

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Grazie per la tempestivita' della risposta!! Capisco che non conoscendo nei dettagli il caso e' impossibile una risposta alle mie domande. I medici che mi hanno operato hanno svolto un buon lavoro e mi hanno dato buone speranze di riacquistare anatomia e funzione dell'occhio. Quindi diciamo che per il recupero bisogna sperare di non avere complicanze fino alla completa cicatrizzazione giusto? Lunedì ho il prossimo controllo in ospedale. Comunque vorrei aggiornarvi man mano la mia convalescenza e consultarvi quando ne ho bisogno. Di nuovo grazie mille!!! Cordiali saluti