Utente 182XXX
Egr. Professori,
soffro da più di 20 anni di ipertensione, adesso ne ho 55, ed in conseguenza a ciò, sono finito in dialisi nel 2004, trapiantato nel 2007 e grazie ai medicinali che assumo, la pressione si mantiene abbastanza bene, qualche volta è stata un pò più alta e un adeguamento della terapia mi ha aiutato a risolvere la patologia. Premettendo che da oltre due mesi, attraverso un brutto periodo con problemi coniugali, ho fatto, il 20 c.m., un esame completo dell'occhio, (l'ultimo l'avevo fatto nel 08/2009 con risultati ODVnat 8/10 Vcl10/10, OSVnat 10/10, IOP 14 mmhg, non segni di retinopatia), e i risultati sono stati diversi: vista invariata, angiosclerosi vasale con drusen maculari=retinopatia ipertensiva al 2° stadio e, credo di poter leggere correttamente, IOP 15 mmhg (mi sembra di capire, magari non capisco bene la scrittura dell'oculista). La mia domanda, a questo punto d'allarme, è devo preoccuparmi che questa retinopatia sia irreversibile o correggendo la terapia possa regredire? La pressione me la sono trovata 140/95 (dal medico di famiglia) due giorni fa e non so da quanti giorni era alta, in quanto non ho sintomi, e stamattina, verso le 9,15 era già è più bassa, 125/85, con terapia invariata. Sarei grato a tutti Voi, se mi deste qualche chiarimento e, perchè no, qualche suggerimento comportamentale. Grazie infinite.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
SUA DOMANDA
"a questo punto d'allarme, è devo preoccuparmi che questa retinopatia sia irreversibile o correggendo la terapia possa regredire? La pressione me la sono trovata 140/95 (dal medico di famiglia) due giorni fa e non so da quanti giorni era alta, in quanto non ho sintomi, e stamattina, verso le 9,15 era già è più bassa, 125/85, con terapia invariata.

RISPOSTA
CURI MEGLIO LA SUA PRESSIONE ARTERIOSA e CAMBI STILE DI VITA....
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 182XXX

Egr. Dott. Marino,
effettivamente la mia pressione è ballerina da molti anni, ma con la terapia, dopo il trapianto di rene, si era sistemata a tal punto che la controllavo, non molto di frequente, ma la controllavo. In questo periodo, l'ho controllata poco, in quanto mi sentivo bene, senza alcun sintomo, e la cosa mi ha fregato. Ho avuto modo anche di anticipare una visita dalla nefrologa, dove sono in cura, e mi ha adeguato la terapia. Ebbene, la mia pressione, durante tutto il giorno (da due giorni) ha valori da 105/120 a 75/80. Io la ringrazio moltissimo per la Sua risposta, Le auguro, anticipatamente Buone Feste.-