Utente 286XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 23 anni, da un paio di mesi ho sempre l'occhio dx rosso (nella parte interna). Ho un capillare abbastanza visibile che alcuni giorni è di colore rosa e quindi si nota poco o niente, mentre in altri giorni è di colore rosso accesso e si nota tranquillamente, anche da lontano. Ho fatto una visita specialistica, ma il dottore non ha rilevato niente di anormale. Ho usato diversi colliri, da quelli omeopatici e quelli che sbiancano l' occhio, ma niente. Ho provato anche con i colliri al mirtillo per poter rafforzare i capillari oculari, ma è servito a poco. E' possibile che questo problema sia legato al naso, visto che ho il setto nasale deviato.

Attendo risposte.
Grazie per l' attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
un vaso capillare dilatato può significare molte cose:
infiammazione
infezione
irritazione

L'oculista che l'ha visitata cosa le ha diagnosticato?
Come ha giustificato il capillare dilatato?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 286XXX

Ha soltanto detto che l' occhio dx è più sensibile dell' occhio sx e di continuare con il collirio quando sarebbe stato necessario. Non ha rilevato nessuna infezione o congiuntivite.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si presume, quindi, che non debba preoccuparsi, se si è solo dilatato un capillare dovrebbe migliorare da solo.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ho visto la sua foto
Potrebbe essere una pinguecola, una degenerazione di cellule congiuntivali dovuta principalmente all'esposizione solare.
Niente di grave

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ho visto la sua nuova foto e le confermo con sicurezza la diagnosi di Pinguecola.

L'unica cura è l'asportazione chirurgica.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com