Utente 289XXX
Salve, ho una secchezza oculare, risultato del test di Shirmer valore 5.
Dovrei operarmi con il femtolaser ma l'oculista non può operarmi vista la secchezza.
Adesso devo fare due mesi di Artelac Rebalance, due volte al giorno, e poi nel caso le condizioni siano migliorate, potrei operarmi.
Chiedo delle cose che non ho capito.
A cosa è dovuta la secchezza, a scarsa produzione di lacrime o a produzione di lacrime di scarsa qualità che creano un incompleto film lacrimale?
Le lacrime artificiali, (ho gia usato optive plus), curano e ripristinano il film lacrimale con il tempo fino a risolvere il problema del tutto, oppure alleviano solo i sintomi e non risolvono il problema, ma evitano solo che peggiori?
Quanto incide nel miglioramento delle condizioni evitare ambiendi con riscaldamento, evitare vento, fumo, evitare di stare troppo tempo davanti alla tv o al computer?

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
le rispondo dopo ogni domanda:

A cosa è dovuta la secchezza, a scarsa produzione di lacrime o a produzione di lacrime di scarsa qualità che creano un incompleto film lacrimale?
NEL SUO CASO AD UNA SCARSA PRODUZIONE SICURAMENTE, SE MI DICE IL RISULTATO DEL BUT LE POSSO DIRE SE HA ANCHE UNA ECCESSIVA EVAPORAZIONE
Le lacrime artificiali, (ho gia usato optive plus), curano e ripristinano il film lacrimale con il tempo fino a risolvere il problema del tutto, oppure alleviano solo i sintomi e non risolvono il problema, ma evitano solo che peggiori?
ALLEVIANO SOLO I SINTOMI, PER CURARE SI UTILIZZANO ALTRI COLLIRI
IN CERTI CASI SI POSSONO CHIUDERE I PUNTINI LACRIMALI INFERIORI PER FAR RIMANERE LA LACRIMA PIù A LUNGO SULL'OCCHIO
Quanto incide nel miglioramento delle condizioni evitare ambiendi con riscaldamento, evitare vento, fumo, evitare di stare troppo tempo davanti alla tv o al computer?
SICURAMENTE L'OCCHIO HA MENO DISCONFORT

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 289XXX

Grazie per la disponibilità e la gentilezza. Avrei altre domande...
ALLEVIANO SOLO I SINTOMI, PER CURARE SI UTILIZZANO ALTRI COLLIRI
Artelac Rebalance è uno di questi?


Si legge che le lacrime artificiali danno sollievo e aiutano a ristabilire il film lacrimale, ma se da parte dell'occhio il ricambio del film lacrimale avviene a intervalli di pochi secondi, come fa il collirio a rimanere a contatto con l'occhio e fornire le proprietà che al film lacrimale mancano se in pochi secondi viene spazzato via? Questo non l'ho capito.

NEL SUO CASO AD UNA SCARSA PRODUZIONE SICURAMENTE, SE MI DICE IL RISULTATO DEL BUT LE POSSO DIRE SE HA ANCHE UNA ECCESSIVA EVAPORAZIONE
Ho fatto solo il test di Schirmer.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Artelac Rebalance è un collirio a base di lacrima artificiale come gli altri

Le lacrime artificiali integrano la lacrima naturale ed, infatti, vanno instillate spesso

Per curare al meglio il Dry Eye bisogna effettuare tutti i test che abbiamo a disposizione in modo da capirne la causa e trovare, così, la terapia più corretta che può anche essere chirurgica, a volte.

Per approfondire l'argomento la rimando al seguente articolo

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/2814/OPEN-DAY-Lipi-View-e-Lipi-Flow-per-Occhio-Secco-Blefariti-Meibomiti-Calaziosi

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 289XXX

Ho capito, quindi perchè dopo 2 mesi di Artelac Rebalance dovrei guarire e avere la possibilità di operarmi?

Nel caso non risolva la situazione e non possa operarmi, visto che non posso neanche portare le lenti a contatto perchè mi danno fastidio, c'è una soluzione alternativa? Un altro tipo di operazione che non abbia a che fare con la secchezza oculare? Le lenti intraoculari?
Oppure potrei farmi fare delle lenti su misura? Sarebbero più idratanti delle lenti normali? Le potrei tollerare di più?
Grazie mille...

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ho capito, quindi perchè dopo 2 mesi di Artelac Rebalance dovrei guarire e avere la possibilità di operarmi?
NON SAPREI...

Nel caso non risolva la situazione e non possa operarmi, visto che non posso neanche portare le lenti a contatto perchè mi danno fastidio, c'è una soluzione alternativa?
CURA A BASE DI CICLOSPORINA O ALTRI FARMACI CHE STIMOLANO LA PRODUZIONE DI LACRIME OPPURE LA CHIUSURA DEI PUNTINI LACRIMALI INFERIORI E POI LA TECNICA FEMTOLASIK CHE RISENTE IN MISURA MINORE DEL DRY EYE
Un altro tipo di operazione che non abbia a che fare con la secchezza oculare? Le lenti intraoculari?
SI PUò VALUTARE UNA IOL FACHICA
Oppure potrei farmi fare delle lenti su misura? Sarebbero più idratanti delle lenti normali? Le potrei tollerare di più?
NON CREDO

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 289XXX

CURA A BASE DI CICLOSPORINA O ALTRI FARMACI CHE STIMOLANO LA PRODUZIONE DI LACRIME
In Italia è in commercio?

Lei pensa che io possa stare meglio dopo due mesi di Artelac? Credo di no dalle risposte...
Sono davvero scoraggiato, sono mesi che sto così e non miglioro, perchè continuano tutti a darmi lacrime artificiali e non qualcosa di più?
Due volte al giorno è sufficiente?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
non avendola mai visitata non posso prescrivere o consigliare farmaci e posologia per il suo caso specifico.
Ho parlato in senso generale.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#8] dopo  
Utente 289XXX

Si certo ha ragione...
Nel caso io non possa fare il femtolaser, mi potrebbe informare se possibile su quale dottore effettua l'operazione con le lenti intraoculari più vicino alla mia zona? Io sono della provincia di Teramo.

[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Credo che prima di pensare alle iol fachiche dovrebbe curare il suo Dry Eye ed, eventualmente, inserire dei Punctum Plug provvisori, che permettano alle sue lacrime di rimanere più a lungo sulla superficie oculare.
Dopo 6 mesi dalla FEMTOLASIK, potrà poi toglierli.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#10] dopo  
Utente 289XXX

Lo so dottore ma sono mesi che sto così e non miglioro, non posso stare ad aspettare che forse migliorerò.
Lei pensa che con un test di Schirmer risultato 5 si possa fare il laser inserendo i Punctum Plug?
Quali sono le cose che potrebbero rendermi non adatto a mettermi le lenti intraoculari?
Che possibilità ho di avere la camera anteriore bassa e non potermi quindi mettere le lenti intraoculari?
Mi mancano 4.5 diottrie.
Grazie.

[#11] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Lei pensa che con un test di Schirmer risultato 5 si possa fare il laser inserendo i Punctum Plug?

SI

Quali sono le cose che potrebbero rendermi non adatto a mettermi le lenti intraoculari?

UNA CAMERA ANTERIORE BASSA, PER ESEMPIO

Che possibilità ho di avere la camera anteriore bassa e non potermi quindi mettere le lenti intraoculari?

DEVE EFFETTUARE UNA TOPOGRAFIA CORNEALE A SCANSIONE PER SAPERLO

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#12] dopo  
Utente 289XXX

Lei pensa che con un test di Schirmer risultato 5 si possa fare il laser inserendo i Punctum Plug?
SI

Non so perchè il mio oculista si è rifiutato di mettermi i Punctum Plug dopo che lo avevo proposto.

DEVE EFFETTUARE UNA TOPOGRAFIA CORNEALE A SCANSIONE PER SAPERLO
Le dico i valori
OCCHIO DESTRO
CCT+AD=0,561+3,27=3,83mm
Volume=174mm
Angolo irido-corneale=45°
HACD=12,53mm

OCCHIO SINISTRO
CCT+AD=0,5479+3,27=3,81mm
Volume=183mm
Angolo irido-corneale=45°
HACD=12,76mm

La topografia è del 6 dicembre, è una cosa stabile o una cosa che cambia nel tempo?
Se servono altri valori me lo dica e glieli scrivo dottore.

Una situazione momentanea allergica o una congiuntivite possono impedire di mettere le lenti intraoculari?

Grazie dottore.

[#13] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
45 gradi è un angolo nella norma e non da camera bassa

Con la congiuntivite non si devono indossare LAC

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#14] dopo  
Utente 289XXX

Non le porto dottore, chiedevo se una congiuntivite può rendere non adatti a mettere le lenti intraoculari.
Grazie.

[#15] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se non è una congiuntivita da intolleranza alle LAC, NO

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#16] dopo  
Utente 289XXX

Ho fatto la visita da un'altro dottore, ha detto che può farmi il laser. Fino al giorno dell'operazione può cambiare qualcosa nell'occhio, come la cornea? Le lenti non le metto.
Una situazione di allergia può cambiare qualcosa?

[#17] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non metta più le LAC

Non conosco la sua cornea, ma non vedo perché debba cambiare qualcosa

Se avrà una congiuntivite allergica il giorno dell'intervento dovrà rimandare

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com