Utente 282XXX
Buongiorno,
sono a chiedere un consulto dovuto al fatto che ho problemi di secchezza oculare, se così possiamo definirla.
Purtroppo non è dovuta al fattore "occhio stanco", nonostante lavori in ufficio, ma il problema si presenta molto spesso sin dal mattino, quindi prima di arrivare a lavoro, a volte anche prima di uscire di casa.
Preciso che non ho l'A/C in casa, quindi niente "secchezza dell'aria" notturna.
Il fastidio ovviamente si percuote per tutto il dì, in considerazione anche del fatto che la luce forte provoca fastidio.

Grazie per l'eventuale risposta.

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo

24% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
lei non ci riferisce i sintomi di cui si lamenta. Molte persone con problemi di secchezza oculare lamentano fastidi sin dal mattino, alle volte con difficoltà ad aprire gli occhi legata ad una scarsa lubrificazione. Tenga presente che di notte la produzione di lacrime si riduce fisiologicamente per la riduzione degli input che stimolano la lacrimazione.
Cordiali saluti
Vincenzo Orfeo
Prof. Dr. Vincenzo Orfeo
Direttore U.O.Oculistica Clinica Mediterranea, Napoli
Prof. a contr. Scuola Spec.Oftalmologia Università di Trieste

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Salve Dottore,
i miei sintomi sono, quando succede, secchezza, bruciore e ipersensibilità alla luce.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo

24% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la sensazione di bruciore, secchezza, unitamente alla sensazione di corpo estraneo, sono tipici sintomi della riduzione/alterazione del film lacrimale. E' opportuno che lei si faccia visitare da un oculista che potrà consigliarle il sostituto lacrimale a lei più utile. Quasi sempre è necessario eseguire contemporaneamente anche una terapia antinfiammatoria da eseguire a cicli. Bisogna avere molta costanza ma i miglioramenti si ottengono.
In bocca al lupo.
Prof. Dr. Vincenzo Orfeo
Direttore U.O.Oculistica Clinica Mediterranea, Napoli
Prof. a contr. Scuola Spec.Oftalmologia Università di Trieste