Utente 187XXX
Buongiorno,
Vorrei un consulto riguardo un eventuale trapianto di cornea che dovrebbe subire mia madre alla quale hanno riscontrato, 2 mesi fa, un edema corneale. Nel 2011 dallo stesso occhio è stata asportata la cataratta con un intervento lungo e difficile in quanto, a dire del medico, la cataratta era indurita (mi pare fosse questo il termine usato). Nonostante abbia ripreso a vedere bene, mia mamma ha sempre lamentato dolori all'occhio, specie con i cambiamenti climatici.
Quanto all'edema corneale, mia madre ha seguito tutte le terapie considerate utili. Dato che non c'è stato miglioramento, l'oculista le ha prospettato il trapianto.
Le mie domande sono: nel caso di completa riuscita, mia madre potrà tornare a vedere bene come prima o anche meglio? Nel caso di non riuscita, invece, cosa l'aspetterebbe? Potrebbe rimanere chieca? Quali sono i rischi di un trapianto di cornea? L'edema corneale in questione, potrebbe essere stato causato da una "infiammazione" degenerata e causata dall'intervento di asportazione della cataratta?
GRAZIE infinite!!!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Le SUE DOMANDE

1)nel caso di completa riuscita, mia madre potrà tornare a vedere bene come prima o anche meglio?

RISPOSTA
SI CERTO


2)Nel caso di non riuscita, invece, cosa l'aspetterebbe?

RISPOSTA
perché’ non dovrebbe riuscire??

3)Potrebbe rimanere chieca?
RISPOSTA
DIREI PROPRIO DI NO

4)Quali sono i rischi di un trapianto di cornea?

RISPOSTA
la cheratoplastica perorante o trapianto di cornea , come dice lei, e’ un intervento complicato, ma condotto con le tecniche adeguate non da problemi

5) L'edema corneale in questione, potrebbe essere stato causato da una "infiammazione" degenerata e causata dall'intervento di asportazione della cataratta?

Risposta
la domanda e’ interessante
a volte abbiamo delle cheratopatie BOLLOSE dopo intervento di cataratta
gli edemi invece sono legati a più’ situazioni


buona domenica ed in bocca al lupo alla sua mamma
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 187XXX

Felice della sua risposta, la ringrazio di cuore.
Mia madre farà un ulteriore controllo alla fine di novembre e verrà inserita nella lista d'attesa per l'intervento.
Grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
grazie a lei
ed in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333