Utente 423XXX
Salve dottori cercheró di essere breve e coinciso ,io ho 40 anni ed ho una miopia elevata -10 occhio sx e dopo intervento -14,50 occhio dx con leggero stigmatismo in entrambi gli occhi,e 9 anni fa già ho avuto problemi all'occhio destro con distacco di retina, perché dopo i lampi e mosche volanti non sapendo cosa fosse di cosa si trattasse passarono alcuni giorni,e così cominciai a vedere una tendina scura da lì poi in urgenza fui operato chirurgicamente con cerchiaggio piombaggio in gergo detti ,l'operazione è andata bene per fortuna mi sono rimasti corpi mobili puntini però ho ancora quasi 10 decimi con la correzione a volte arriva a 9 ma mi accontento ci mancherebbe. Poi 15 giorni fa ho cominciato a vedere di lampeggi sul l'occhio sinistro mi sono allarmato subito, sono andato dal mio oculista che mi ha detto che c'era in corso il distacco del vitreo ,ci sono tornato il giorno dopo perché erano aumentati i corpi mobili i puntini e mi ha detto che se non hanno staccato un bel pezzo di stare a riposo per 10 giorni ,sfortuna ha voluto come sempre quasi mi accada che la visita che ho fatto 8 giorni dopo mi ha trovato una rottura retinica, mi è cascato il mondo addosso lui mi rassicura dicendo che con il laser si poteva fare, infatti giorno mi manda in ospedale ma ci trovo un oculista donna non preparata secondo me si fa prendere dal panico dicendo che il vitreo tira troppo e quindi non mi fa l'intervento, perdo altre 24 ore vado in un altro Ospedale il giorno dopo dopo che mi ha visitato un chirurgo oculista e per fortuna mi fanno il laser, adesso vorrei sapere da voi un po di cose ,per le percentuali di successo del laser, perché poi dopo 2 giorni dall'intervento la mia pupilla ancora dilatata? è normale? poi ho un bruciore all'occhio trattato con il laser ma dopo un giorno ha cominciato a farmi male ,in più vedo ancora dei lampetti in basso come li vedevo prima, quindi significa che il vitreo ancora non ha finito di staccarsi?quando finirà ?grazie aspetto le vostre risposte.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
la sua situazione è delicata ma di gestione semplice, il trattamento laser prevede la fotocoagulazione di zone retiniche degenerate, la pupilla dilatata può durare fino anche a 4 giorni dopo l'instillazione.
Purtroppo ha una retina debole che va controllata periodicamente ma il suo cerchiaggio e piombaggio (questo è proprio il termine tecnico e non in gergo), le hanno ridato la vista a 10/10 quasi completi, un vero successo.
il vitreo è altamente disomogeneo, quindi abbia pazienza lentamente dovrebbero sciogliersi queste disorganizzazioni.
necessario fondo oculare ogni 4-6 mesi.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 423XXX

La ringrazio per la sua risposta dott. Munno,i controlli periodici li faccio ogni 6 mesi da 9 anni cioè da quando ho avuto l'operazione all'occhio dx come giusto che sia però nonostante questo l'ultima visita l'avevo fatta il 28/07/2016 e i primi di settembre ho avuto il distacco di vitreo nell'otc di un mese e mezzo prima non c'era niente e il fondo oculare era apposto,quindi neanche la prevenzione purtroppo mi e stata utile certo e che se uno che ha problemi non si controlla e sicuramente peggio. Detto questo vorrei sapere a 2 gg dal barrage cosa posso fare non fare in casa e quando avrò la certezza che potrò tornare alla mia vita quotidiana cioè lavorare fare un po di attività fisica ecc ecc.

Grazie