Utente 159XXX
Buonasera gentili Dottori,
avrei bisogno cortesemente di una informazione a proposito dell'ocriplasmina: un mio congiunto dovrebbe effettuare una iniezione di questo farmaco a causa di una importante trazione della retina (si è giunti a questa opzione ovviamente a seguito di visite e colloqui con lo specialista).
Quello che non abbiamo chiesto e che ci sovviene ora è: il costo del farmaco è a carico del paziente o è concesso dal SSN? Lo specialista ha detto semplicemente che il farmaco doveva essere ordinato e che sarebbe arrivato dalla Germania.
Non ho finora trovato nulla a riguardo nelle mie ricerche, se non il costo della fiala, che varia dai 3000euro ai 6000euro.
Potete fornirmi delle delucidazioni?
Grazie dell'attenzione prestatami,
distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
attualmente l'ocriplasmina è un trattamento alternativo alla chirurgia per la rimozione di trazioni vitreoretiniche. attualmente il costo del trattamento è a carico del paziente, salvo non si tratti di struttura specializzata per la cura e la diagnosi di queste patologie o che rientri in un gruppo di studi.
c'è da dire che se la trazione non è troppo evoluta si può anche attendere, specie se la vista è ancora sufficiente.
in alternativa valutare chirurgia vitreoretinica.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it