Utente 470XXX
Gentili dottori,

sono un ragazzo di 32 anni.

La situazione clinica è la seguente:
- sono ipovedente (quasi totalmente cieco) all'occhio sinistro a causa di un trauma infantile (operato di cataratta) a cui è seguito 4 anni fa un distacco retinico.
- occhio destro sono miope, prescritta lente sf. -9.25 = cyl. -0,50 180. Visus 10/10.

Da abbastanza di tempo(2/3 anni) avverto a volte un po' di leggeri lampi focalizzati in area abbasta piccola che tendono a muoversi senza una regola precisa. Sono un po' più fastidiosi al mattino. Non sono sicuro nemmeno se questi siano proveniente dall'occhio destro o siano dei residui di immagine dell'occhio sinistro.

In ogni modo vado dall'oculista ogni 7/8 mesi circa, ne ho visitati diversi e l'occhio destro è sempre risultato sano dal punto di vista retinico, mi hanno solo detto che la retina è "delicata" a causa della miopia, ma non mi hanno mai indicato nessuna terapia se non gli occhiali.

Durante l'ultima visita (un mese fa) però il dottore mi ha controllato la retina senza usare le gocce per dilatare la pupilla e se non ricordo male ha usato una lente che teneva in mano. E' normale?
Mi ha detto che questi lampi possono essere o di natura vascolare o di natura ansiosa ed in questi casi non c'è da preoccuparsi.

Premetto che per motivi di lavoro mi sposto spesso e da un paio di anni sono andato da oculisti che non conoscevo.
Forse è il caso che data la mia situazione cerchi professionisti più specifici i controlli?


Grazie per la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sua domanda

1)Durante l’ultima visita (un mese fa) però il dottore mi ha controllato la retina senza usare le gocce per dilatare la pupilla e se non ricordo male ha usato una lente che teneva in mano. E’ normale?

risposta
un fundus oculi si puo’ anche eseguire in miosi senza le goccine che dilatano la pupilla, ma se il problema e’ la periferia retinica allora e’ fondamentale eseguire l’esame in midriasi (con le goccine) e con lente a 3 specchi di Goldmann


2)Forse è il caso che data la mia situazione cerchi professionisti più specifici i controlli?

risposta
Cerchi medici oculisti esperti e con esperienza di retina Medica e Chirurgica.


buona giornata


in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Gentile Dott marino,

la ringrazio tantissimo per il suo consulto.

Ho appena effettuato una visita medica seguendo le sue indicazioni.
La retina destra risulta integra!

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
bene
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333