Utente 495XXX
Buonasera
ho 27 anni e porto gli occhiali dall'età di 3 anni, sto cercando di raccogliere quante più informazioni possibili per poter vagliare un eventuale intervento per risolvere il mio problema.

So benissimo che per effettuare una valutazione accurata dovrò effettuare i seguenti esami: visita oculistica, topografia corneale, pachimetria corneale, microscopia endoteliale.

il mio deficit attuale è risolto con delle lenti così formate

Occhi Destro
Sf: +0.50 Cil: -4.00 Asse:10

Occhio Sinistro
Sf: Cil: -4.00 Asse:170

Volevo chiedervi se secondo la vostra esperienza, un intervento per risolvere completamente questo deficit è possibile se il mio occhio risultasse in ottima salute con lo giusto spessore della cornea oppure si tratta di un deficit troppo elevato per la tecnolgia attuale.

Grazie mille e perdonatemi se ho utilizzato termini inappropriati

[#1] dopo  
Dr. Paolo Perri

20% attività
8% attualità
0% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
Il suo difetto visivo è certamente correggibile se l’ Occhio è in buona salute, ci siano le caratteristiche che si rilevano con una specifica visita di idoneità che comprenda oltre lo spessore corneale una serie di altri parametri ed infine se lei non sia affetto da patologie generali che possano controindicare L ‘ intervento di refrattiva.
Dr. paolo perri