Utente 464XXX
Buongiorno cari dottori, grazie mille del fantastico servizio che offrite.
La mia vista è calata, sono astigmatico, avevo -2 gradi per entrambi gli occhi, ora un occhio è peggiorato di 0.75 e un altro di 0.50.
Purtroppo per il momento ho effettuato solo una visita dall’ottico e a breve appena posso andrò dall’oculista, intanto volevo chiedervi se è normale che il mio astigmatismo sia aumentato in quanto so che è una malattia che si mantiene stabile, ho un caso di sclerosi in famiglia (una mia cugina) e sono anche un tipo ansioso quindi sto pensando al peggio.
È normale che io accusi una significativa sensibilità alla luce? Dopo che guardo una luce vedo dei “flash” quando sposto lo sguardo.
Sono un ragazzo di 20 anni, tendente all’ipocondria, aiutatemi perfavore.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
deve eseguire topografia corneale


ed andare dall'oculista (MEDICO)

per ecludere CHERATOCONO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Nel caso in cui fosse un cheratocono sarebbe una patologia grave? Sono spaventato

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
il cheratocono è una patologia seria

ma va accuratamente sudiato, diagnosticato e trattato
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333