Utente
Gentilissimi, in primis un grazie per tutto quello che fate.

Vorrei porvi un parere riguardo l'utilizzo di Timogel gel 0.1. Ad esami del sangue mi hanno trovato un inizio di diabete, per momento da trattare solo con attenzione all alimentazione, e consigliato una visita oculistica essendo lievemente miope.
L'OCULISTA mi ha rilevato una pressione dell occhio elevata (21 e 25), e mi ha dato da fare Timogel, 1 goccia al di.
Dopo 3 mesi sono tornato al controllo e rpessione è migliorata, direi ottima, (16.17), ma medico mi ha detto di continuare ancora, e di farmi rivedere tra 8 mesi.
Ma mi scoccia fare altri 8 mesi con questa terapia, non vorrei che si creasse una dipendenza da tale farmaco, e quindi medico mi ha detto di fare un giorno si un giorno no.
Secondo voi è giusta come terapia?

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
bisogna effettuare in primis una pachimetria corneale per comprendere se quei valori sono reali o sono falsati dalle macchine
qualora fossero reali deve instillare il timogel perchè altrimenti la pressione potrebbe ledere le fibre del nervo ottico.
effettuare anche un esame oct delle fibre nervose a tal proposito è importante.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente
Egregio, perdoni la mia ulteriore domanda, ma devo continuare a usare timogel in attesa di eseguire tali esami? o devo interromperlo per non falsare i risultati?

[#3]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Io continuerei ad usarlo e poi esami seguito da specialista
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it