Utente
Salve sono un ragazzo di 24 anni.

È da circa 3 mesi che ho diversi problemi agli occhi, tutto è iniziato (a dire di un'oculista che ha fatto un controllo veloce) con una semplice iperemia congiuntivale, ho fatto una cura di 15 giorni di cortisone ma prima ho messo per 15 giorni colliri stilla e alfa secondo consiglio dei farmacisti.

Dopo ciò ho iniziato ad avere problemi di visione, tra cui aloni nelle luci, visione offuscata ecc... riesco a prenotare una visita e mi trovano la pressione oculare a 34 (probabilmente causa dei cortisonici) mi hanno dato il Loyada e l ho messo per soli 4 giorni perché mi dava effetti collaterali e successivamente altri 6 giorni di timoptol.

Ad oggi ho misurato il tono diverse volte, precisamente 3 volte in un mese e una volta era 14/14 una volta 16/19 e ieri 15/16.

Però mi sono rimasti dei difetti visivi che ora vi riporto.

Il più fastidioso è che vedo le luci a stella e con degli aloni a raggi che seguono il mio sguardo, in particolare quando sbatto le palpebre, e succede con tutte le luci artificiali come fari delle macchine, lampioni, lampadari e qualsiasi luce, poi a volte mal di testa, mosche volanti e altre miodepsosie e Poi ho bruciore agli occhi e mi hanno consigliato delle lacrime artificiali e in più dicloftil e ketoftil per una blefarite.

Volevo sapere: cosa potrebbe essere questo disturbo che mi è rimasto?

E qualche consiglio per una lacrima Artificiale?

Premetto che mi hanno consigliato optive fusion ma mi ha causato prurito in tutto il corpo e non l'ho più messa.

Premetto comunque che ho fatto tutti gli esami oculistici tra cui oct, oct dell'angolo, tonometria ad applanazione (perché quella a soffio risultava sempre più alta e mi hanno detto di non dargli molto affidamento) poi nervo ottico e retina sono apposto e vista 9/10.

Non ho fatto solamente il campo visivo perché mi hanno detto che non è necessario.

Poi ho fatto anche una tac ed è risultata negativa e mi hanno consigliato di fare una risonanza con contrasto, sospettavano di uveite o episclerite perché ho il morbo di chron o colite ulcerosa, però l'oculista non mi ha riscontrato queste infiammazioni.

Volevo sapere se c'è qualche visita che potrei fare per capire come risolvere questo fastidio.

E consigli su qualche lacrima artificiale e in più mi domandavo se era possibile che questo difetto è stato causato dal innalzamento della pressione oculare e se devo fare qualcosa in particolare per farlo andar via.

Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
sue domande

1) È da circa 3 mesi che ho diversi problemi agli occhi, tutto è iniziato (a dire di un'oculista che ha fatto un controllo veloce) con una semplice iperemia congiuntivale, ho fatto una cura di 15 giorni di cortisone
Risposta
è andato dal medico oculista?
che collirio le ha prescritto?

2) ma prima avevo messo per 15 giorni colliri stilla e alfa secondo consiglio dei farmacisti.
Risposta
la solita stupidata che fanno tutti
mettere colliri inutili senza una diagnosi!



3)Volevo sapere: cosa potrebbe essere questo disturbo che mi è rimasto?
Risposta
le hanno diagnosticato un GLAUCOMA?
Le hanno dato esenzione Ticket?
Mi copi i referti medici



4) consigli su qualche lacrima artificiale e in più mi domandavo se era possibile che questo difetto è stato causato dal innalzamento della pressione oculare e se devo fare qualcosa in particolare per farlo andar via.
Risposta
se ha il Glaucoma dovrà curarsi e molto bene, tutta la vita

Grazie a Lei per le domande interessanti
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente
Inizialmente sono andato al pronto soccorso dell'ospedale e mi hanno dato prima Tobradex 8 giorni e poi netildex e exocin per una settimana e dopo è iniziato il problema della pressione.. prima di ciò avevo messo 15 giorni di stilla e alfa (che a dire di tutti hanno peggiorato la situazione)

Per la seconda domanda ho seguito il parere di due oculisti , ed entrambi mi hanno detto che non ho malattie degli occhi , a dir loro i miei occhi sono sani.. ma è possibile che mi sono rimasti questi disagi? Non ho esenzione ticket , pago sia visite che farmaci

Mi hanno consigliato lacrime artificiali per il bruciore.. chiedevo consiglio perché so che ce ne sono molte..

Ma se è vero a dir degli specialisti, che non ho glaucoma o malattie agli occhi , cosa potrebbe essere questo disturbo?