Utente
Gentili dottori,
Ieri giocando con degli amici in spiaggia, ho ricevuto una pallonata nella zona della faccia compressa fra gli occhi e la parte bassa della fronte. La botta non è stata troppa forte ma neanche troppo leggera e ho sentito un lieve dolore nella fronte per una decina di secondi (ora non avverto più nulla).

Avevo anche gli occhiali da vista che hanno in parte attutito il colpo e hanno evitato che il pallone colpisse direttamente gli occhi. Il pallone in questione è un classico pallone da spiaggia super Santos.

Poiché sono miope (mi mancano circa -3 diotrie per entrambi gli occhi) e soffro anche di miodesopsie, ora sono preoccupato che la pallonata possa aver causato qualche danno indiretto agli occhi (come un distacco della retina e il danneggiamento del nervo ottico).

Detto questo, la mia domanda è se posso stare tranquillo oppure devo farmi visitare da un oculistica per scongiurare la presenza di qualcosa di grave?

Aggiungo che l'ultima visita oculistica l'ho effettuata in paio di mesi fa e non ha rilevato nulla di grave.

Ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

[#1]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Salve. Un traumatismo in regione orbitaria può effettivamente determinare in qualche caso un addensamento della sostanza vitrea, gel contenuto all'interno dell'occhio, o addirittura lesioni retiniche. In questi casi il paziente in genere avverte un aumento delle mosche volanti, a volte comparsa di filamenti e di flash luminosi. Anche in assenza di particolari sintomi è comunque consigliabile effettuare un controllo oftalmologico del fondo oculare, preceduto da instillazione di gocce che dilatano la pupilla. Nel caso, fortunatamente non frequente, di lesione della retina periferica, può essere effettuato un trattamento laser per evitare complicazioni.
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia