Utente
Gentile dottore,

Avrei bisogno cortesemente di un Suo parere:
A mia madre di 64 anni gli è stato diagnosticato otto mesi fà la sindrome dell’occhio secco dal medico oculista e prescritto Cationorm e Recugel.
Purtroppo mia madre non ha applicato i prodotti oftamologici prescritti e ha avuto una lesione corneale all'occhio sx, a marzo dopo episodi di bruciore, dolore all'occhio, risolta dopo una cura con Xanternet gel.
Adesso mette tutte le sere le lacrime artificiali cationorm.

In merito, Le chiedo:

1) spesso la notte ha bruciore, lacrimazione alcune volte prurito; può essere una congiuntivite e deve applicare recu-gel o un collirio antibiotico come NETILDEX?

2) il prediabete (glucosio 113, hba1c 6, 4) aumenta il rischio e peggioramento dell' occhio secco e la metformina può prevenire la maculopatia diabetica?



(mia madre è in cura per ipertensione con Micardis, Lobivon 5 mg metà cp, cardioaspirin 100 ed eskim e ha un prediabete, dovrebbe prendere la metformina)

[#1]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Salve. Una situazione di secchezza tale da determinare una lesione corneale non può essere controllata solo con una somministrazione serale di sostituti lacrimali. Il suo Oculista ha infatti correttamente prescritto sostituti lacrimali da instillare evidentemente più volte durante la giornata e un gel per la notte. L`eventuale riscontro da parte dell'oculista di fenomeni infiammatori o di segni di sofferenza degli epiteli comporta indicazione ad aggiunta di altri prodotti, a seconda dei casi antinfiammatori, antibiotici o pomate riepitelizzanti.
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#2] dopo  
Utente
Gentile dr. Troisi,

La ringrazio molto per il riscontro.
Se non passa il bruciore e lacrimazione si fa prescrivere un collirio antinfiammatorio/antibiotico e la sera mette il recugel e cationorm 2 volte al mattino e la sera.

Cortesemente, due ultimi chiarimenti:
1) l'integratore antiossidante azyr mega può andare bene per la retina ?
2) può essere utile assumere un integratore di vitamina A per l' occhio secco o è preferibile in pomata come lubrificante ?

cordialmente

[#3]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Salve. Azyr mega va bene per la retina. Per quanto concerne l'occhio secco, deve seguire le prescrizioni dell'oculista: di base, come già prescritto, sostituto lacrimale più volte durante il giorno e gel la sera. Sarà il suo Oculista poi che valuterà se sono utili impacchi caldo umidi (se viene rilevata disfunzione delle ghiandole di Meibomio) , se sono necessari antiinfiammatori (e per quanto tempo) e se sono presenti sofferenze dell'epitelio corneale che possono giovarsi di pomate notturne. Su questi ultimi farmaci e su eventuali altri prodotti è opportuno che non prenda autonomamente iniziative terapeutiche. Cordiali saluti
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottor Troisi.
Azyr mega può andare bene a mesi alterni ?

Grazie

[#5]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
In generale può andare bene
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#6] dopo  
Utente
OK, grazie