Utente
Buongiorno.
Volevo gentilmente chiedere lumi su questo femomemo che illustrerò di seguito.

6 anni fa sono stato operato allhumanitas di Rozzano di Vitrectomia per distacco di retina.
Intervento perfettamente riuscito tanto che attualmente all"occhio operato risultano dieci decimi.
Quello che volevo chiedere e che più o Meno una o due volte all'anno nel mio campo visivo, ma non so a quale occhio imputare il fenomeno, appare come un leggeto luccichio a forma di U e a bordi zigherellati, come la rappresrntazione di un fulmine.
Dopo questi fenomeni un amico oculista mi ha sempre sottoposto a esame del fondo oculare dal quale la retina risulta sempre in piano.
Il fenomeno molto probabilmente mi é stato detto attribuibile all'occhio non operato e dovuto ad un probabile distacco de vitreo dalla retina fovuto all'età.
Volevo gentilmente chiedere che ne pensate in merito.
Un grazie anticipato a chi mi vorrà rispondere.
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sono fenomeni di trazione vitreo-retinica
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente
Buonasera. Dott. MARINO grazie della risposta. Quindi debbo desumere che le visioni da me descritte sono da attribuire all'occhio non operato in quanto all'altro occhio ho subito la vitrectomia. Approfitto per specificare che tali fenomeni avvengono 1 o 2 volte L'anno e durano circa 5 o 10 minuti. Possono essere pericolosi? Quali accorgimenti si possono adottare? La ringrazio anticipatamente per la gentilezza della risposta e le auguro una buona serata. Grazie di nuovo.

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno dott. MARINO, mi scuso sempre per il disturbo. Volevo aggiornare la mia precedente situazione, in effetti negli ultimi tempi ho avuto altri due fenomeni di fotopsie e ho provveduto per altre 2 volte ad effettuare esami del fondo oculare che non hanno evidenziato niente di anomalo. L'oculista dice che in un soggetto già operato di un importante distacco di retina feno.eni del genere posdono starci e che pertanto non mi debbo preoccupare troppo. Lei che ne pensa,? Mi potrrbbe condigliare qualche esame strumentale col quale approfondire il problema? La ringrazio anticipatamente e le auguro una buona giornata.