Utente 169XXX
Buonasera,
ho una capsula che si è scementata ed fortuna vuole sono in un paesino di montagna sperduto dove ovviamente non si trova neppure un dentista pagando oro...
questa capsula era cementata con del cemento provvisorio per vedere se andava tutto bene,quindi non mi preoccupo che si sia staccata a distanza di 10 mesi,
volevo solo sapere per piacere:
posso rimamere circa 20 giorni senza?
in caso posso usare qualcosa tipo del polident per riattaccarla temporaneamente?
mille grazie!

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
non vi saranno dentisti, ma farmacie sì, almeno nei paraggi: al farmacista potrà chiedere di procurarsi del cemento dentale provvisorio distribuito anche in bustine, o potrà acquistarlo on-line e riceverlo in pochi giorni.
E' indubbio che 20 gg senza provvisorio possono provocare danni al moncone, soprattutto se vitale: 10 mesi con il provvisorio però sono un pò troppi.
Cordiali SAluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
56390

Cancellato nel 2011
Se all'interno della capsula vede che c'è ancora cemento provvisorio sulle pareti basta bagnare il cemento con acqua e inserire la capsula nuovamente esercitando una leggera pressione.

Se la capsula all'interno è completamente vuota può usare un pò di cotone idrofilo che inserito all'interno della capsula friziona sul pilastro dentale e tiene.

Può inserire un pezzettino di gomma da masticare con lo stesso principio del cotone idrofilo.

Chiaramente sono dei metodi temporanei e solo di emergenza.

Attenzione a non deglutire la capsula.
Dott. Gaspare Baiamonte


[#3] dopo  
Utente 169XXX

Grazie mille della risposta istantanea.
non ero a conoscenza che è possibile trovare del cemento provvisorio in farmacia,
(almeno quella c'è... =) )
la capsula è la definitiva,
con del cemento provvisorio perchè,a detta del dentista,
è meglio provarla bene prima,
infatti mi aveva detto che quando si sarebbe staccata me l'avrebbe ricementata con quello definitivo.
è sbagliato?

grazie ancora!!!

[#4] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
il definitivo bisogna trovare il modo di mantenerlo in sede e se la farmacia non ha quanto le serve, anche se io non condivido il fai da te in quanto difficilmente viene fatto bene per l'ovvia impossibilità a isolare il dente e pulirlo asciugandolo correttamente, dovrà muoversi per trovare un collega che lo cementi almeno provvisoriamente
non tenerlo in posizione potrebbe esporla al rischio che non vada più bene dopo un pò di giorni
cordiali saluti

Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#5] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
considerando che si tratta di un definitivo, 1 mese con il cemento provvisorio è sufficiente, anzi talvolta è utile evitare questa fase e cementare definitivamente, soprattutto se il manufatto tiene bene anche senza cemento: il rischio è la frattura della ceramica a livello del colletto, se è stato realizzato in questo materiale.
Se il prodotto non è reperibile in farmacia, può sempre farselo ordinare ed eventualmente chiedere anche del dentista più vicino o recarsi presso il centro urbano più vicino: può anche fare riferimento ai dentisti ANDI
http://www.obiettivosorriso.it/eventi/sorrisiagosto10.html
che hanno dato disponibilità per il mese di agosto.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#6] dopo  
Utente 169XXX

Siete stati gentilissimi.
molte grazie a tutti.

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
SEcondo me è meglio evitare tutte le soluzioni "fai da te".
E' praticamente impossibile pulire e disinfettare correttamente il moncome, e si finirebbe di cementare anche un sacco di batteri.

Cerchi su internet un dentista aperto in agosto.
Dovrà fare dei chilometri, probabilmente, ma sicuramente sarà molto meglio.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)