Utente 174XXX
Salve, volevo esporvi il mio problema:
Oggi pomeriggio, mentre stavo mangiando del cioccolato contenente nocciole intere, mi sono accorto che c'era qualcosa che mi faceva attrito sulla lingua; convinto fosse un pezzo di nocciola intera incastrato nell'ultimo molare in basso sono andato per toglierlo, quando mi sono reso conto che non era affato un pezzo di nocciola, ma che il dente in questione si era spezzato e che avevo, probabilmente, ingoiato 1/4 di quest'ultimo.
La cosa che ora mi sta iniziando a far impazzire è che il dente spezzandosi, ha creato una specie di parte appuntita che ad ogni movimento della lingua la lacera. Poco fa dal dolore ho deciso di prendere una lima e iniziare a limarlo, ma non ho risolto niente, perchè continua a farmi male..
ora finchè non potrò andare dal dentista continuerò a tagliarmi la lingua, e volevo chiedervi se c'è qualche soluzione (magari casalinga) per risolvere la cosa; magari un qualcosa da applicare sul dente..?
vi ringrazio in anticipo
Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente purtoppo i rimedi casalinghi sono inefficaci,nel suo caso anche se non vuole nell'immediatezza affrontare la terapia risolutiva del dente è necessario che il dentista le ammorbidisca quantomeno la scheggia che le ulcera la lingua,questo per evitare conseguenze più gravi.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli

44% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Sempre consigliandole di andare immediatamente dal dentista , intanto provi a prendere un po' di cera di candela ammorbidita al calore e la metta sul dente spezzato.
Oppure un batuffolo di cotone
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Utente 174XXX

Ringraziandovi delle gentili risposte volevo precisare il motivo per cui non vado dal dentista nell'immediato: il fatto è che purtroppo quest'ultimo si trova in ferie fino a lunedì 9.
Aproffitando della vostra indiscussa diponibilità volevo chiedervi se esiste qualche materiale "igienico" da poter applicare sopra al dente; il D.Cappelli ha suggerito di provare con della cera ammorbidita, e volevo chiedere se esiste un materiale odontoiatrico, come un pasta protettiva, che è possibile acquistare in farmacia, e che mi permetta di risolvere momentaneamente il problema delle lacerazioni e che si possa mantenere anche mentre si mangia..?
Ovviamente fino alla visita dentistica.

Cordialità