Utente 245XXX
Salve, avrei 2 domande da porvi.

1- Da una vita praticamente (non sò se dalla nascita, ma comunque da almeno 10-12 anni è sicuro) ho una pallina al lato destro della lingua, dello stesso colore della lingua che non mi ha mai dato alcun problema. Il mio curante lo sa, la sempre vista ed ha sempre detto di non preoccuparmi assolutamente perchè non è niente. Ma mi chiedo, di che si tratta? Sembra come un piccolo accumolo di grasso non so, so solo che questa pallina da una vita.

2- Da circa un mese o qualcosa in più, noto che i bordi della lingua, quasi alla punta, sono leggermente più gonfi. Anche questo problema non mi reca nessun fastidio. Cosa ha causato questo leggero gonfiore persistente?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se la neoformazione non ha subito variazioni di forma,volume, colore, e considerando la precedente diagnosi, è presumibile che si tratti di un fibroma, per esempio, formatosi in seguito ad un trauma cronico dovuto ad abitudini viziate come il mordicchiamento.
Per il resto le indicazioni sono troppo aspecifiche per ipotizzare alcunchè.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente 245XXX

Sinceramente non ricordo variazioni. Io la ricordo sempre così. Detto questo, è vero che un fibroma (se si fibroma si tratta) si può trasformare in qualcosa di più grave? (possibilità di neoplasia a queest'età...è questa la mia paura) Inoltre, come si può fare una diagnosi certa di questo problema, perchè si mi fido del mio dottore ma non credo che solo "un'occhiata" possa far capire di che si tratta. Ultima domanda, se lei fosse il mio medico, cosa consiglierrebbe di fare? Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Per una diagnosi certa è necessario l'esame istologico della lesione, che in questo caso verrebbe asportata in toto.
Il fibroma è una lesione benigna, ma il traumatismo cronico masticatorio potrebbe, vista anche la sede, provocare lesioni a carico della mucosa di rivestimento della lesione (identica a quella della lingua), fino a favorire lo sviluppo di un carcinoma.
Pertanto se non è intenzionato ad asportare il fibroma (o presunto tale), deve continuare a valutare forma, colore, aspetto della neoformazione nel tempo, dovrà allarmarsi soprattutto se si verifica la formazione di un'ulcera, un'afta, che non guarisce in pochi giorni o de la superficie diventa arrossata, liscia, disomogenea: i tumori della bocca sono molto lenti a svilupparsi, quindi un'eventuale trasformazione in senso neoplastico potrà essere intercettata in tempo.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#4] dopo  
Utente 245XXX

Grazie innanzitutto per la disponibilità. Quindi lei mi consiglierebbe di togliera? L'intervento sarebbe invasivo? E la cosa più importante che mi fa vivere male questa situazione, ad oggi ho probabilità di una neoplasia nonostante la mia età e nonostante il fatto che non fumo e bevo pochissimo alcool? Grazie ancora.

[#5] dopo  
Utente 245XXX

La pallina è appunto un fibroma. Sono stato dal mio dentista. Il consiglio quello di toglierlo o monitorare la situazione? E' vero che ad acquaviva c'è un centro che fa questo tipo di intervento gratis?

[#6] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Potrebbe prima informarsi se è possibile eseguire l'exeresi presso il reparto di otorinolaringoiatria dell'ospedale 'Moscati' di Taranto: si tratta di ospedali pubblici e per un eventuale pagamento di un ticket è bene che si informi presso il cup di riferimento.
Per quanto riguarda l'asportazione, è una decisione che viene presa dal paziente su indicazione e consiglio del medico di fiducia.
Cordiali SAluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.