Utente 269XXX
dopo 2 impianti (42-32) sono comparsi sintomi di bocca salata, gusti alterati, sensazione di gonfiore alle labbra, salivazione a volte abbondante a volte scarsa, esfoliazione del palato, ho effettuato i test serie SIDAPA e Odonto, negativi, test allergie (allergia graminacee, nocciolo e altre piante), sono intollerante al latte e derivati, anche se il test del lattosio è negativo, l'allergologo ha diagnosticato BNS e inviato a specialista ondontostomatologia per ulteriori test. Gradirei avere dei pareri.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Probabilmente sta parlando della B.M.S. che è l'acronimo inglese di burning mouth syndrome (sindrome della bocca che brucia), detta anche stomatopirosi, parliamo di una patologia molto più frequente nel sesso femminile (di età superiore a 50 anni), di origine sconosciuta.
Talvolta si associa ad allergie,irritazioni meccaniche, parafunzioni, talvolta si associa a gastrite e esofagite, talvolta al diabete. E' stato chiamato in causa anche il deficit di estrogeni nel post-menopausa oppure carenze vitaminiche o di ferro o ancora infezioni opportunistiche da Candida Albicans (soprattutto nei portatori di protesi mobili).
Frequentemente si riscontra in personalità di tipo ansioso o in periodi di stress.

Vanno indagate ed eliminate tutte le possibili cause eziopatogenetiche, una volta eliminate tutte le possibili cause organiche del disturbo può essere presa in considerazione l'origine psicosomatica.

Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 269XXX

Ringrazio per la sollecita e cortese risposta
e per la precisazione (ho copiato BNS dal referto dell'allergologo).
In seguito La informerò sui risultati delle altre visite e test che effettuerò.
Cordiali saluti