Utente
Salve sono una ragazza di 23 anni. Da anni soffro di afte. Ho risolto il problema facendo una cura di vitamine b e per più di un anno e mezzo non ne ho avute. Ora mi è comparsa una bolla sulla gengiva inferiore centrale, ma è strana e non mi sembra un afta. E' apparsa inizialmente come un puntino rosso per poi trasformarsi in una bolla gonfia,tipo una bolla d' acqua. Ho utilizzato lo spray alovex e in un paio di giorni è quasi del tutto scomparsa..ora cosa assurda è ricomparsa ed è peggio di prima ancora più gonfia e ovviamente fastidiosa visto il punto.Cosa può essere e cosa posso fare? grazie mille

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
proabilmente intende sulla mucosa del labbro inferiore?
Dal racconto l'ipotesi più accreditata è che si tratti di un mucocele, su cui vi è un articolo 'minforma' in questa sezione, cioè una raccolta di saliva sottomucosa proveniente da una ghiandola salivare minore, che potrebbe aver subito un trama, per esempio masticatorio.
Si tratta di lesioni benigne soggette a recidive, fino alla risoluzione finale spontanea.
Non provi a bucarla poichè sarebbe comunque inutile oltre che controproducente poichè potrebbe infettarsi.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Bolla ed afta sono entità ben distinte la bolla è una raccolta di liquido nell'epitelio o al di sotto di questo di dimensioni superiori al cm se più piccola si parla solitamente di vescicola, l'afta è una perdita di sostanza, una piccola ulcera.
Come ha già detto il collega Palomba forse la lesione che presenta lei è un mucocele, se vuole qualche informazione in più provi a leggere questo articolo pubblicato su questo sito:
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1375-il-mucocele-orale.html

Naturalmente è necessaria la visita odontoiatrica per fare diagnosi e confermare o meno la natura della lesione.

Saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#3] dopo  
Utente
grazie mille,mi sa che è proprio quello che avete detto voi.Infatti la mia tentazione è di bucarla,magari con un ago. Ma quindi cosa posso fare? come curarla?

[#4]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Le possibilità son due:
1-Aspettare e vedere se va incontro a risoluzione spontanea
2-Farsela rimuovere.
Non ci sono terapie farmacologiche che favoriscono la guarigione.
La faccia vedere al suo dentista, l'aiuterà a decidere sul da farsi.

Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#5] dopo  
Utente
grazie mille!