Utente 332XXX
Gentili dottori,
da un paio di mesi sono in cura da un dentista che mi ha curato parecchi denti (otturazioni). Adesso ho un problema poichè mi mancano i due molari inferiori di destra e i due di sinistra, il medico mi ha consigliato di fare degli impianti poichè i molari sono molto importanti per la masticazione. Essendo giovane (27 anni) vorrei qualcosa di fisso che mi dia pochi problemi e che possibilmente abbia una durata elevata nel tempo. Penso che l'impianto sia consigliato rispetto a dei ponti; comunque aspetto vostri consigli.
Inoltre per due impianti da due molari l'uno, quando potrebbe essere indicativamente il costo?

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Gualtiero Costi

24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente,se i denti presenti nella sua mandibola sono 10 ,cioè oltre a non avere i denti del giudizio le mancano due molari per parte, a meno di non ricorrere ad una protesi mobile(da evitare se possibile)la sua scelta deve obbligatoriamente cadere sugli impianti.Ovviamente vi sono delle condizioni anatomiche che devono essere valutate con esami radiografici che possono limitare l'utilizzo degli impianti stessi. Se la sua situazione dentale è invece diversa da quanto le ho descritto sopra potrebbero esserci delle alternative. Tenga presente che comunque la realizzazione di ponti è anacronistica e riservata a situazioni cliniche in cui gli impianti non possono essere inseriti.
Stia bene
Dr. Gualtiero Costi

[#2] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Gentile paziente,
Se le mancano due molari mandibolari per lato, dovrà inserire quattro impianti e, in un secondo momento, quattro corone protesiche.
Se non ci sono condizioni anatomiche che obblighino a rigenerare l' osso complicando le cose, già così la spesa non può essere inferiore ai 5.000 euro in totale, per un lavoro condotto a regola d' arte.
Cordiali saluti
Dr. Paolo Gaetani
www.dottgaetani.it
paolo.gaetani@yahoo.it

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Cortese paziente, al di là del fatto che la scelta di una soluzione terapeutica non deve essere fatta esclusivamente su base economica, in linea teorica Lei per 4 molari deve impiantare 4 protesi radicolari (impianti) con rispettivi 4 corone. Il costo complessivo, salvo eventuali interventi per rigenerazione ossea, come giustamente riferito dal collega Gaetani, non può essere inferiore a 5-6 mila euro.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Ringrazio tutti per le risposte e ne approfitto per qualche altra domanda.
Quanti anni durano in media gli impianti? Sono alla portata di tutti gli studi dentistici o solo di quelli specializzati?

Grazie ancora.

[#5] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Gentile paziente,
Una durata certa per gli impianti non si può prevedere, come non si può prevedere per i nostri denti. Quanto più le condizioni anatomiche ( altezza, spessore, densità dell' osso ) di partenza sono favorevoli, tanto maggiore dovrebbe essere la durata degli impianti; ma contano tanti altri fattori, come l' esperienza e le capacità del chirurgo che li inserisce, una corretta pianificazione ed esecuzione protesica, un' ottima igiene da parte del paziente ecc.
Comunque, se queste condizioni sono soddisfatte, gli impianti possono durare al pari dei denti naturali.

Oggi tutti i dentisti, o quasi, si dedicano anche all' implantologia, ma posso dirle che ai corsi e congressi delle società scientifiche serie che si occupano di implantologia, ad esempio , non incontro mai dentisti che, nella mia zona so che la praticano, e allora mi chiedo: dove l' hanno imparata? dove si aggiornano sulle nuove tecniche?
Questo per dirle di non fermarsi a ciò che le viene detto dall' amica dell' amica che definisce " bravissimo " un dentista solo perchè è simpatico oppure perchè non le ha fatto sentire dolore o perchè le ha fatto una bella otturazione: non è detto che faccia altrettanto bene l' implantologia.
Quello che, secondo me dovrebbe guardare è l' esperienza, cioè da quanti anni pratica l' implantologia, quanti casi può documentare, eventualmente mostrandole foto di casi eseguiti, se è iscritto a società scientifiche che se ne occupano e ne può esibirne gli attestati. Infine anche il " passaparola " può essere un modo per individuare lo specialista giusto se la persona che lo raccomanda è degna di sua fiducia, magari per esperienza personale; specialista che non necessariamente deve trovarsi sotto casa: l' implantologia è una di quelle terapie che non necessita di un contatto continuativo tra dentista e paziente ( come per esempio l' ortodonzia ) e può essere eseguita anche in uno studio situato altrove. D' altra parte, visto che i costi sono alti, conviene andare sul sicuro, non trova?
Cordiali saluti
Dr. Paolo Gaetani
www.dottgaetani.it
paolo.gaetani@yahoo.it

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, le riporto i prezzi tratti dal Nomenclatore e Tariffario ANDI di riferimento (il documento completo è disponibile sul mio sito internet).
Si tratta di un range statistico nazionale, non di un listino minimo-massimo.
Nel caso un preventivo si discosti troppo dal "minimo", oppure dal "massimo", delle domande circa la qualità della prestazione o l'esosità del professionista sono lecite.

Impianto osteointegrato: 700 - 1250
Pilastro prefabbricato: 150 - 460
Corona in lega preziosa e ceramica: 600 - 900

Portando il costo totale per dente/impianto fra 1.450 e i 2.610

Qualche risparmio (circa 200 euro a dente) è possibile prevedendo, al posto della corona in lega preziosa e ceramica, una in lega non preziosa e resina.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)