Utente 265XXX
Salve,
ho 22 anni e mi sto decidendo finalmente di volermi mettere l'apparecchio ai denti,anche se i miei non sono molto irregolari.
Dopo il risultato della panoramica,che evidenzia una lieve protrusione degli incisivi,la teleradiografia del cranio in posizione latero-laterale a bocca chiusa, evidenzia un problema di malocclusione,infatti la mandibola superiore è "più in avanti"rispetto a quella inferiore.
La mia dentista,precisando che occorrono almeno due anni perchè possa avere dei denti perfetti, afferma che devo sottopormi alle estrazioni dei premolari superiori, mentre la dentatura di sotto non necessita di alcune estrazioni.
L'estrazione dei premolari mi lascia un pò perplessa: perchè non i denti del giudizio?
la mia dentista ha addotto per ragioni di spazio,ma non riesco a capire fino in fondo...l'altro mio problema è il seguente:
e se estrarre denti sani, che non siano quelli del giudizio (i miei denti sono infatti curati,sani e pulitissimi, benchè lievemente irregolari), potesse in seguito dar luogo a fastidiose controindicazioni o complicazioni?
la mia dentista è ottimista,ma ascoltare il parere di altri medici mi rassicurerebbe molto.
Grazie

[#1]  
Dr. Errico Bucci

20% attività
0% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2001
Gent Sig.ra
ritengo che lei possa continuare a fidarsi della sua dentista: Le estrazioni in ortodonzia, quando indicate,(nella gran parte dei casi sono proprio i premolari) sono un atto terapeutico, non ha importanza se i denti scelti per l'estrazione siano sani o meno.
La saluto cordialmente
Dr Errico Bucci
medico Chirurgo Specialista in Ortodonzia
Dr Errico Bucci

[#2]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
4% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Gentile Signora sicuramente in ortognatodonzia l'estrazione dei premolari a volte è terapeutica e quindi necessaria, ma vorrei capire se questa diagnosi è stata fatta dopo un analisi cefalometrica eseguita sulla rx telecranio e dopo un'analisi dei modelli delle sue arcate dentarie.
Se tutti questi passaggi diagnostici, con anche un'analisi delle foto del volto nelle 2 proiezioni frontale e profilo, non sono state eseguite non si può assolutamente parlare di estrazioni terapeutiche.
E l'altra cosa da valutare è un eventuale appiattimento del volto in futuro con un aumento delle rughe naso-labiali.
Oggi esistono anche dei software per effettuare queste analisi con sovrapposizione dei profili del volto.
Per qualsiasi altra informazione sono disponibile al
n. 080-4322607.
La saluto cordialmente.

Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra
Socio straordinario S.I.D.O.(Società Italiana di Ortognatodonzia)
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#3]  
3885

Cancellato nel 2008
CARISSIMA,
NON MI SENTO DI PRONUNCIARMI CATEGORICAMENTE SULL'ARGOMENTO. FERMO RESTANDO LA FIDUCIA NELLA COLLEGA, TUTTAVIA OGNI QUESITO IN ORTODONZIA E' SEMPRE UN ROMPICAPO. NELLO SPECIFICO, CONCORDO COL COLLEGA CONVERTINO. IN PIU' AGGIUNGO CHE TRATTASI DI PERSONA ADULTA, GIA' SCHELETRICAMENTE FORMATA.
DISTINTI SALUTI
ANTONIO CILIO

[#4]  
3885

Cancellato nel 2008
CARA AMICA,
SE PUO' INVIARE UNA E-MAIL CON FOTO E RX FORSE SAPREI ESSERLE PIU' DI AIUTO.
LA ATTENDO.
DOTT. ANTONIO CILIO
TEL.3387777150

[#5]  
1325

Cancellato nel 2008
Gentile Signora,
il mio suggerimento è quello di far precedere qualsiasi trattamento terapeutico stomatognatico
e quindi anche quello ortognatodontico con la determinazione del Suo rapporto intermascellare normale fisiologico con appropriate tecniche strumentali gnatologiche.
Soltanto dopo una tale registrazione è possibile programmare l'adeguato trattamento terapeutico evitandoLe
così ogni possibilità di rischi immediati e futuri che
una malocclusione può comportare.
Sempre a Sua disposizione La saluto cordialmente
Giovanni Luksich

[#6]  
Dr. Gianluigi Fiorillo

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2001
La risoluzione ortodontica di una malocclusione come la sua (da noi definita malocclusione di 2°classe di Angle) in un paziente ormai adulto (come lei) ha lo scopo di arretrare l'arcata superiore per ridurre la prominenza degli incisivi e ristabilire un buon contatto tra le arcate dentarie.
L'arretramento può riguardare l'intera arcata (e in questo caso si possono estrarre i denti del giudizio) o solo parte di essa, cioè i denti frontali (in questo caso si estraggono i primi premolari).
I tempi di trattamento sono diversi: l'arretramento dell'intera arcata richiede sicuramente più tempo e, da parte sua, pazienza e collaborazione.
Il trattamento ortodontico ideale è secondo me quello meno faticoso per il paziente, cioè quello più breve: tanto più che dopo la chiusura degli spazi d'estrazione attraverso l'esclusivo movimento in senso posteriore dei denti anteriori, nessuno si accorgerà che le mancano due denti.

Dott. Gianluigi Fiorillo
Odontoiatra - Spec. in Ortognatodonzia
www.studidiortodonzia.it
Dott. Gianluigi Fiorillo

[#7] dopo  
Utente 265XXX

Ricordati di fare il LOGIN proma di rispondere!
Gentilissimi Dottori,
grazie per le vostre esaustive risposte.
Purtroppo,per adesso,non mi è possibile inviare i miei unici esami che ho fatto(panoramica e teleradiografia del cranio in posizione latero-laterale a bocca chiusa) perchè li ha tenuti la mia dentista.Secondo voi ne devo fare altri?cosa può significare "l'appiattimento del volto in futuro con un aumento delle rughe naso-labiali"che ha opportunamente evidenziato il Dott.Convertino?la mia "paura"è che mi cambiasse la fisionomia del volto col rischio di piacermi di meno o magari di non riconoscermi...altro punto che non mi convince è il seguente:e se estrarre i denti premolari mi lasciasse sempre dello spazio alla fine del trattamento?(i"denti larghi" per intenderci).E poi:perchè far arretrare solo parte dell'intera arcata e non l'intera arcata?Anche se far arretrare l'intera arcata richiede più tempo e collaborazione,non ritenete che si risolverebbe meglio il problema della malocclusione e che quindi la terapia ortodontica sarebbe più completa?Grazie ancora per le vostra disponibilità.Sveva

[#8]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
4% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
lo spazio non rimane se il trattamento è portato correttamente a termine ma occhio le ripeto x un appiattimento del volto con aumento delle rughe naso labiali, occorrerebbe esaminare bene i suoi tessuti molli e relativi sostegni scheletrici.
La saluto e se desideri mi chiami pure al n. 080 4322607
saluti
Dr. Pietro Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#9]  
Dr. Enio Dell'Artino

16% attività
0% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Cara Sig
Ha mai pensato che a volte, anche fra attrici famose (vedi Debora Caprioglio), una II classe da preotrusione superiore può essere molto attraente?
Ci pensi bene prima di togliere i premolari.
Saluti
Dr Enio Dell'Artino
Viale Lavagnini, 45 Firenze
Via Colombo 16/b Scandicci Fi
tel 055 481829 - 499646

[#10]  
Dr. Enio Dell'Artino

16% attività
0% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
In aggiunta a quello gia detto vorrei dirle che esistono apparecchi ortodontici che consentono di trovare spazio sup senza la necessità di avulsioni ( es. Distal jet, first class, fast back, etc )
Di nuovo saluti
Dr Enio Dell'Artino
Viale Lavagnini, 45 Firenze
Via Colombo 16/b Scandicci Fi
tel 055 481829 - 499646

[#11]  
Dr. Gianluigi Fiorillo

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2001
Immagino che la nostra paziente virtuale sia a questo punto in preda a forti dubbi.
Vorrei precisare che una terapia ortodontica (e non ortodontico-chirurgica) di correzione della classe 2, qualora sia ben condotta, conduce gli incisivi superiori nella stessa posizione sia che si facciano estrazioni dei premolari, sia che si muova in senso posteriore l'intera arcata superiore. Ciò vuol dire che il sostegno del labbro al termine del trattamento è il medesimo in un caso e nell'altro.
Inoltre, qualora si estraessero i primi premolari superiori, lo spazio verrebbe del tutto chiuso.
Ciò non toglie, tuttavia, che l'analisi preliminare del profilo è determinante; che se l'angolo naso-labiale è inizialmente molto aperto e la classe 2 dovuta ad un difetto mandibolare, arretrare l'arcata superiore in un modo o nell'altro è peggiorativo dell'estetica facciale (riduzione del sostegno labiale, allungamento relativo del naso ecc...).
Vorrei ancora precisare che l'impiego di un apparecchio per la distalizzazione (fast back, distal jet, first class) richiede comunque l'avulsione di un dente posteriore (per esempio i denti del giudizio).
Dott. Gianluigi Fiorillo