Utente 340XXX
Buongiorno,
Oggi son andato dal mio dentista e mi ha tolto l'apparecchio dicendomi che vuole fare una prova di un mese e vedere se i denti si spostino o meno. Il punto è perchè farlo? Io avrei preferito l'apparecchio di contenimento così da essere sicuro di ciò .
Che faccio?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
la questione da lei sollevata è più che logica.
Il punto da chiarire però è se l'apparecchio ortodontico non sia già stato lasciato inattivo per un certo periodo di tempo, il che significa che è già stato effettuato un periodo di contenzione. In questo caso potrebbe essere ragionevole non ricorrere a presidi di contenzione ma ripeto il tutto va visto nel caso specifico.
Al contrario, se non è stata effettuata nessuna contenzione con l'apparecchio in situ allora direi che un dispositivo o una legatura interna (linguale) andrebbe fatta. Fermo restando che la cosa più importante perché si abbia una buona stabilità del trattamento ortodontico e quindi un mantenimento delle posizioni dei denti ottenute è che vi sia un equilibrio occlusale, senza il quale le recidive possono manifestarsi anche dopo lunghi periodi di contenzione.
Cordialmente
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Utente 340XXX

Salve,
Si in effetti il dottore si era sorpreso in quanto in poco tempo aveva ottenuto già un raddrizzamento perfetto , parliamo del marzo del 2013 al luglio 2013. Infatti verso dicembre e gennaio durante le visite mi cambiava solo gli elastici per mantenere più pulito l'apparecchio. Quindi credo e spero che i denti rimangano nella loro posizione. Comunque mi ha rimosso solo l'arco lasciandomi i "dentini" attaccati dicendomi che a maggio on risulta alcun problema lo rimuove del tutto.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Bene così è più chiaro.
Se da luglio ad oggi di fatto non ci sono stati spostamenti ortodontici ulteriori dei denti, significa che son già passati quasi otto mesi di contenzione il che è già un buon periodo. Inoltre, se come dice non sono stati ancora rimossi i brackets (gli attacchi) vuol dire che il collega vuole vedere se c'è un assestamento occlusale per poi fare qualche eventuale rifinitura o rimuovere tutto e magari poi fare anche della contenzione.
Ovviamente sto solo cercando di interpretare la condotta del suo ortodontista ma se ha dei dubbi sarebbe meglio farseli chiarire direttamente da lui.
Cordialità
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ho l'impressione che il suo dentista sia estremamente serio e coscienzioso.
Se è stato fatto tutto perfettamente, i denti rimarranno li dove sono perchè le forze in gioco li mantengono così.
Una simile cosa la fanno solo gli ortodonzisti in gamba, in possesso "degli attributi".
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente 340XXX

Si è un ottimo odontoiatra e ringrazio di averlo trovato , mi trovo benissimo. Grazie delle risposte.
Saluti.