Utente
Ho da rimuovere il ponte superiore frontale di n. 7 denti, perchè vecchio e con colletti scoperti. Quali sono i consigli del dentista nella moderna odontoiatria: sostituire con altro ponte analogo in materiale nuovo oppure (semprechè i moncherini sotto lo consentato) prospettare, per ragioni di estetica ed igiene, l'incapsulamento di tutti i singoli denti separati tra loro senza ricorrere agli impianti che di per se sono costosi. grazie per la disponibilità

[#1]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
La rimozione di un ponte presuppone la mancanza di alcuni elementi dentari quindi la sua sostituzione può essere eseguita con un nuovo ponte o con corone singole ed impianti dove mancano i denti.

Il problema però è un altro: l'intervento riguarda, nel suo caso. una zona molto estetica quindi, se vuole ottenere un risultato perfetto, la sua attenzione non va prevalentemente rivolta al tipo di protesi necessaria o al materiale utilizzato (le decide il dentista di comune accordo con lei) quanto al fatto di trovare un professionista esperto e molto preparato.

I punti che il collega esperto terrà in considerazione saranno numerosi:

- la situazione parodontale di tutti i denti
- problemi gnatologici ed ortodontici
- eventuali infiltrazioni cariose al di sotto dei vecchi restauri
- necessità di trattamenti o ritrattamenti canalari
- presenza di adeguata gengiva aderente ed eventuali trazioni di frenuli nella zona dell'intervento
- preparazione corretta dei monconi dentari
- condizionamento adeguato dei tessuti molli con provvisori precisi e con emergenza adeguata (sia sui denti naturali, sia sulle aree edentule, sia sugli eventuali impianti)
- impronte finali adeguate
- prove dei manufatti protesici (per valutare forma, dimensione, colore dei denti)
- cementazione definitiva scrupolosa

Quindi come vede c'è molta "carne sul fuoco" se vuole ottenere un risultato bello esteticamente, rispettoso dei suo denti e possibilmente di lunga durata, tutto questo ovviamente avrà un costo che sarà ampiamente ripagato dalla sua sodisfazione.

Scegliere invece una soluzione economica magari solo sulla base di un preventivo più basso potrebbe comportare una serie di problemi che poi la costringerebbero, subito o a distanza di pochi anni, a scelte molto più "dolorose".

Spero di essere riuscito a fornirle un quadro sufficientemente preciso del problema.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dott. De Carli, desideravo ringraziarLa per la Sua dettagliata ed analitica spiegazione. Ho deciso di interrompere il rapporto con il mio dentista (ero cliente da anni) per incomprensioni di carattere economico, tento ora di raccogliere informazioni prima di ricorrere ad altro collega. Ecco la mia domanda "ponte o singoli elementi", grazie ancora cordialità

[#3]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Mi fa piacere di averle fornito una risposta utile al suo problema, online spesso è difficile per noi capire cosa l'utente si aspetti dalle domande che vengono formulate.

Se però lei ha un rapporto di fiducia con un collega da diversi anni, valuti se non sia il caso di parlarsi con franchezza esponendogli le sue perplessità.

Spesso una soluzione soddisfacente per entrambe le parti la si trova, se c'è buona volontà, perchè la cosa importante, come le ho scritto, non è tanto il preventivo ma il fatto che il lavoro sia eseguito "a regola d'arte".

In bocca al lupo!
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com