Utente 367XXX
Salve, mi sottoporrò nei prossimi giorni a una risonanza magnetica con contrasto. Avendo degli impianti dentali ho contattato il mio dentista per chiedere di che materiale siano fatti e se ci possano essere problemi. Mi hanno detto che la capsula è in silicato di litio (ceramica) e che l'impianto è in titanio. Mi ha assicurato che entrambi i materiali sono amagnetici. Volevo avere da voi una conferma, dal momento che la RM mi sta gia preoccupando per questioni di claustrofobia. Grazie mille

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buonasera, le risonanze magnetiche sono esami molto routinari come pure gli impianti dentali e le corone che su di essi vengono protesizzate.
Sono d'accordo con il suo dentista ma in ogni caso lo segnalerei al radiologo o al tecnico che eseguirà l'esame. La popolazione presenta in gran numero impianti in titanio e corone metallo ceramiche e si sottopone senza problemi a risonanze.
cordiali saluti
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it