Utente
Buonasera gentili Dottori,

mi sono accorta di aver preso un brutto vizio da un po' di tempo. Quando zucchero qualche bevanda, ad esempio il caffè, intingo il cucchiaino della bevanda stessa, poi lo passo con la punta sullo zucchero puro e infine lo assaporo in bocca. A volte lo faccio anche senza accorgermene, quasi per abitudine, e sono sicura che questo ai miei denti sicuramente bene non faccia. Ho cercato su internet quali possano essere i danni di questa pratica. Si parla solo genericamente del pericolo carie dato dagli alimenti zuccherini, ma sullo zucchero puro niente. Immagino che il danno venga amplificato, ma vorrei un Vostro consulto. Mi affido a voi esperti.

Un caro saluto

[#1]  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
20% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il processo che porta alla formazione della carie normalmente si esplica attraverso la presenza di residui alimentari che rimangono fra denti, con i quali i batteri responsabili del processo cariogeno si nutrono per sopravvivere.
Gli zuccheri semplici quali il saccarosio, il glucosio e i derivati industriali sono maggiormente cariogeni in quanto sono le sostanze preferite dalla flora batterica, poichè vengono trasformati velocemente in acido lattico, un prodotto di rifiuto in grado di intaccare lo smalto dentale provcando la carie. Per tale motivo si raccomanda di lavare i denti subito dopo un pasto ricco di zuccheri. Cordialmente.
Dr. Mirco Di Biase
Medico Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#2]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Che lei beva il caffè zuccherato, o che beva il caffè zuccherato più un pochino di zucchero sul cucchiaino, è assolutamente la stessa cosa.

Per cui non stia a preccuparsi per l'abitudine che lei ha.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Utente
Grazie per le risposte al consulto. Stamattina ho notato una cosa molto strana guardandomi i denti: un incisivo inspiegabilmente scheggiato. Sono certa di non averlo avuto la sera prima, perché controllo sempre i denti quando me li lavo. La mattina invece ho trovato una scheggiatura ben visibile. Non ho preso botte e non me ne sono assolutamente accorta. Ho sempre avuto la parte inferiore degli incisivi un po' irregolare, ma questa scheggiatura è ben visibile e me la sono trovata da un giorno all'altro. Come dicevo deve essere successo nella notte, ma che io sappia non ho mai sofferto di bruxismo! Può essere legato allo zucchero che ha indebolito lo smalto? Potete darmi delucidazioni mentre attendo che il dentista mi riceva?

Buona serata e grazie per la disponibiltà

[#4]  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
20% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
impossibile poterle rispondere senza una visita, posso ipotizzare possa trattarsi di piccole erosioni da acidi contenuti in alcuni alimenti (ad. esempio le arance i pomodori o i limoni) o alcune bevande contenenti anidride carbonica prima fra queste la coca-cola o il consumo abituale di vino. Oppure la causa potrebbe essere correlata a patologie gastro-esofagee, il cui rigurgito provoca la risalita del contenuto gastrico fino in cavità orale, causando erosioni della struttura dura del dente (smalto).
Lo zucchero contenuto negli alimenti e nelle bevande, gioca un ruolo importante nel processo di erosione dentale infatti come già detto provoca la carie. Una visita dal suo dentista potrà certamente fugare ogni suo dubbio. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Medico Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#5]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Una leggera progressiva usura dei denti è una cosa da considerarsi fisiologica.

L'80% delle persone che soffre di bruxismo ne è inconsapevole.

Altre info sul fenomeno qui:

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1363-bruxismo-diagnosi-e-terapia.html
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)