Utente 132XXX
Salve Dottori. Credo che dai miei precedenti consulti potete capire più o meno i miei problemi e si incastrano perfettamente tutti penso. Praticamente a giugno 2011 la mia dentista (ex ormai) mi ha ricostruito un dente. A dicembre 2011 ho cominciato ad avere più tensione muscolare alle spalle e collo. Io credevo che fosse per la diminuzione del lorazepam. Mi hanno sempre detto che la mia contrattura é di tipo psicologico. Io penso anche per altri motivi. Leggendo su internet mi si sono aperti gli occhi di più. Ho sempre pensato che il problema potesse provenire dalla mandibola e dai denti. Da piccolina dovevo portare l'apparecchio ma per motivi economici non ho potuto. Quando apro la bocca sento scricchioliare. Quando sono sotto stress mi sento ancora più contratta sul collo, spalle, mandibola, sotto le orecchie e a volte a metà viso. C'è da dire che ho avuto un trauma cervicale nel 2008 risultato: La cervicale é diventata dritta. Quando poi la contrattura muscolare é iniziata la cervicale é diventata inversa e so che non si può fare più nulla cioè non può tornare nella posizione naturale. Tornando alla mandibola mi sembra che i denti del giudizio spingono. Ne ho ancora tre. Uno é stato tolto nel 2008. Nel 2005 ho avuto un brutto incidente stradale. Un'ernia al disco L4 L5. Proprio il 27 aprile ho fatto una risonanza magnetica perché ho fortissimi dolori e il mio medico ha paura che ci sia un'ernia anche in L5 S1. Io sto impazzendo da 4 anni per le contratture e nonostante tanti cambiamenti di medici le mie spalle sono dure come il marmo. Mi hanno fatto delle infiltrazioni e non sentivo il dolore della puntura. Mi hanno spiegato che i miei dolori sono più forti di un dolore di una puntura. Ma é possibile? Io ora vivo a Milano. La contrattura é andata a avanti col tempo. Ho pochissima forza nelle braccia pure. Sento tirare i muscoli dalla mandibola, cervicale fino al coccige (ho una sublussazione pure, insomma sono messa male a 29 anni. Cosa devo fare? Cosa ne pensate? I miei denti effettivamente non si chiudono perfettamente ed anche esteticamente non sono un bel vedere. Ho anche un dente quasi tutto scoperto. La gengiva é calata di molto. Tra poco avrò effetto scheletro. Aiutatemi

[#1] dopo  
Dr.ssa Orietta Pasdera

24% attività
4% attualità
12% socialità
VICENZA (VI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente, il quadro che descrive è complesso ma inquadrabile in sindrome neuromuscolare anche dei muscoli masticatori. Le cause in realtà possono essere molteplici ma le principali sono serramento/bruxismo , ansia e stress. La sindrome è data da contratture importanti spesso associate ad alterazioni delle articolazioni temporomandibolari che iniziano a fare rumore e dolore.
In questi casi può essere molto utile un trattamento gnatologico di riequilibrio neuromuscolare da associare a fisioterapia specifica ed esercizi per l'autocontrollo delle abitudini viziate. E' argomento complesso perciò la consiglio di rivolgersi ad uno gnatologo bravo in grado di aiutarla. cordiali saluti
Dr.ssa Orietta Pasdera