Utente 420XXX
Premetto che dal 2006 al 2010 ho effettuato cicli di cura annuali di 6/7 mesi con acido Alendronato per un totale di circa 24 mesi (inizialmente assumendo settimanalmente Dronal + Di Base, poi dal 2008 assumendo settimanalmente Fosavance compresse da 70 mg 5600 UI).
Ho cessato l'assunzione non appena venuto a conoscenza dei possibili effetti collaterali.
Ora purtroppo ho necessità di sostituire il circolare superiore mediante impianti osteointegrati di n. 4 o 5 perni, oltre all'estrazione di alcuni denti e radici (intervento che dovrei effettuare entro 20 giorni).
Lo studio a cui mi sono rivolto, molto noto e molto quotato, edotto su quanto precede, mi propone di fare l'intervento totale in una sola seduta, ritenendomi ormai fuori pericolo da eventuali conseguenze, mentre il mio medico curante sostiene che ancora non sono esente da rischi.
Faccio presente che da recenti analisi prescrittemi dallo studio, sono emersi i seguenti risultati:
S-C Telopeptide 0,19
Colesterolo totale 178
" HDL 43
" LDL 117
Trigliceridi 90
Vitamina 250 HD 34,4
Piastrine 215
Glicemia 73
PTT secondi 27
ratio 1,02
Ves 4

In considerazione dei pareri contrastanti che mi stanno creando uno stato di grande preoccupazione e paura, Vi chiedo cortesemente di farmi conoscere il Vostro di parere che mi tolga ogni dubbio e mi permetta di fare scelte consapevoli. Sperando vivamente in una Vostra risposta, Vi ringrazio sentitamente e distintamente saluto.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Totalmente d'accordo con il suo dentista. Per modalità e tempistiche, prodotto utilizzato durante il trattamento, il rischio si sviluppi una osteonecrosi in conseguenza dei farmaci che ha assunto e' praticamente trascurabile.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it