Utente 140XXX
Buongiorno carissimi dottori, vi chiedo gentilmente un piccolo consulto su questa piccolissima impercettibile pallina che sento al tatto mentre serro i denti all'arcata superiore all'altezza del dente giudizio vicino al dotto di stenone precisamente sopra al nervo/muscolo che sento tirato mentre serro i denti.
La piccolissima pallina che sento solo quando serro i denti è di consistenza molla e sfugge al tatto.
Preoccupato sono andato dal mio dentista di fiducia che sentendola al tatto e con degli appositi attrezzi, mi ha confermato che è presente ma essendo piccolissima e controllata nel tempo ( già effettuato 3 controlli in 9 mesi) mi ha detto di stare tranquillo perché non desta preoccupazioni in quanto è rimasta sempre uguale ed essendo molla e sfuggente di dormire tranquilli.
Inoltre, mi ha controllato anche esternamente mettendo un dito internamente ed esternamente e mi ha detto che è vicino alla ghiandola accessoria della parotide, ma sopra al muscolo/nervo palpabile internamente, dico questo per dare ulteriori informazioni sulla posizione e mi ha confermato che quello che sento che tira non è un nervo ma un muscolo massetere che serve appunto a chiudere e aprire la bocca e serrare i denti.
Visto queste informazioni , ho effettuato anche ecografia da un medico radiologo alla parotide dx e ghiandola accessoria e mi ha detto che non ha visto nulla e per lui tutto negativo.
Inoltre gli ho detto se potesse mettere una sonda interna per vedere meglio e mi ha detto che non serve perché anche dall' esterno avrebbe visto qualcosa se ci fosse stata.
Secondo voi dopo questi 3 controlli dal dentista e da un medico radiologo con ecografia, posso distogliere l'attenzione da questa pallina?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Non conosco il caso clinico, ma se la lesione è palpabile perchè non asportarla e confermare la diagnosi con un esame istologico?
Chiaramente io parlo a distanza basandomi su delle direttive dell'OMS e non sono a conoscenza se questo intervento potrebbe essere altamente invasivo con forti rischi di complicanze.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 140XXX

grazie della risposta dottore, infatti il mio dentista ha pensato di fare questa operazione, ma visto la complessità della cosa, e non incampparire in omplicazioni, per ora ha deciso di controllarla nel tempo. palpabile si ma nteriore.

[#3] dopo  
Utente 140XXX

Lei pensa che può essere una buona strategia?
forse non mi sono spiegato bene, la pallina è palpabile ma sta cmq sotto alla guancia.
naturalmente, penso che se l'ecografia visto che la sonda è passata esternamente, se c'era qualcosa il medico radiologo l'avrebbe sicuramente vista , non crede?
per precisione, le dico che il muscolo non era il massetere ma il buccinatore, nei pressi del dotto di stenone internamente e la ghiandola paratotidea accessoria. palpalndo , si sente sorpatutto dall'interno, ma anche dall'esterno.

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Noi non abbiamo il caso clinico tra le mani per poter esprimere dei giudizi strategici e probabilmente ne sappiamo ne più ne meno del suo odontoiatra, per cui ritengo valida la versione del suo odontoiatra che conosce la lesione e la posizione della lesione e quindi dobbiamo stare alle sue indicazioni. Ecografie RX in questi casi difficilmente fanno diagnosi, la diagnosi certa è solo istologica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 140XXX

Grazie della risposta.