Utente 425XXX
nel mese di luglio ho messo una capsula sul terzo molare (dente 28), dopo qualche settimana la capsula è saltata via senza nemmeno accorgermi (devo averla ingoiata di notte) sono quindi tornata dal dentista per rifarla (in garanzia).
Mi ha rifatto l'impronta superiore (quella inferiore è rimasta la stessa), quando ha fatto la prova col dente non ceramizzato, sembrava tutto perfetto, la settimana successiva quando mi ha mostrato il dente ricoperto dalla ceramica era bellissimo, di colore uniforme e lucido, stesso bianco dei miei denti naturali, quando me l'ha messo 8prima di fissarlo) ho avuto subito problemi. Ha iniziato quindi a limarlo perchè sembrava troppo grande, il tecnico l'ha riportato in laboratorio per limarlo meglio, il dente ha perso quasi tutta la ceramica, quando me l'ha riportato era diventato bicolore. Io non volevo nemmeno metterlo ma il dentista ha insistito che andava bene così e io, essendo l'intervento in garanzia e il dentista un amico di famiglia non ho insisito oltre. L'ha fissato con un primo cemento ma l'operazione non è anadata bene, l'ha tolto, l'ha ripulito, l'ha quindi fissato con un nuovo cemento che avrebbe fatto meno spessore, l'ha dovuto limare ancora dopo averlo fissato perchè avevevo sempre un pre-contatto. dopo diversi tentativi, me lo sono tenuto così. Il dente mi ha subito dato fastidio. Al tatto è liscio e piatto (sensazione che ho al passaggio della lingua)
Dopo qualche giorno però (5-6 gg) sono dovuta tornare perchè avevo ancora sensazione di pre-contatto, mal di testa e sensazione di masticazione sbagliata. Sono passati altri 3 giorni ma continuo ad avere fastidi. I sintomi sono: dolore all'arcata superiore destra (stringendo i denti), prurito al palato e sensazione di non perfetta masticazione. Sono un po' preoccupata sinceramente e vorrei rivolgermi ad un altro specialista. Vorrei sentire qualche altro consiglio. grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il dente che è stato riabilitato e il terzo molare superiore sinistro, che si trova in una posizione di difficile accessibilità e spesso in questa zona ci sono dei minimi spazi occlusali. In poche parole non c'è spazio per il metallo e la ceramica, per cui ci si deve accontentare di un isola di metallo nella parte occlusale o applicare una nuova corona in zirconio integrale priva di metallo. Un nuovo odontoiatra ne sa ne più ne di meno dell'attuale e rischia di avere le stesse complicanze. Sulla garanzia non mi intrometto, ma lei poteva recuperare la corona ingerita, questo le avrebbe dato anche la certezza di averla espulsa.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/