Utente 393XXX
Buongiorno,
prossima settimana dovrò estrarre un dente del giudizio in alto a sinistra, il quale si è spezzato l'anno scorso e ha iniziato a darmi fastidio ultimamente.
Per quello che ho capito in seguito alla panoramica all'interno della gengiva sono rimaste solo le radici e alcuni pezzi del dente; volevo sapere se il post operatorio sarà particolarmente doloroso o nei giorni successivi potrò tornare tranquillamente a lavoro.
Inoltre volevo sapere se l'anestesia locale sarà la stessa di quella utilizzata per l'otturazione (il dentista ha detto che "addormenterà" solo la gengiva interessata).
Il dentista mi ha anche detto che non occorre prendere antibiotico nè prima dell'operazione nè dopo, volevo sapere se in queste condizioni risulta corretta l'indicazione oppure occorre prendere medicinali (per esempio per un altro dente del giudizio che dovrò togliere in quanto è nato orizzontale e presenta una carie profonda, mi ha detto che dovrò prendere antibiotico e antidolorifico dopo l'estrazione).

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
A) il post operatorio dipende sempre dall'invasività o meno delle
procedure chirurgiche.
B) l'anestesia è simile (plessica)
C) antibiotico in linea di massima non necessario,anche se
non sappiamo le condizioni in atto della zona da operare,se esistano o meno infezioni,cisti,granulomi.
D) nel caso degli ottavi inferiori inclusi per la tecnica operatoria
piuttosto invasiva,sempre meglio associare antibiotici-antidolorifici.
Cordialità


dr. Luigi De Socio

https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Buonasera Dottore,
intanto grazie per la risposta.
Mercoledì ho estratto il dente del giudizio in alto a destra (estrazione abbastanza difficile ed invasiva in quanto il dente era spezzato e incluso nella gengiva).
Ho avuto solo dolore nella notte e ho preso Tachipirina (perchè gli altri antidolorifici non posso prenderli per la gastrite) e ho iniziato gli sciacqui con coluttorio alla clorexidina.
Tuttavia è da giovedì sera che ho la guancia molto gonfia e ho parecchio dolore, il dentista mi ha consigliato di assumere 2 volte al giorno l'antibiotico, io sono preoccupata per il gonfiore (sento dolore anche all'orecchio e alla gola), è tutto nella norma?? Grazie per l'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Dipende dall'antibiotico prescritto.
Normalmente ,anche nel post-operatorio dei pazienti in
ospedale prescrivo Amoxicillina+ Ac.Clavulanico 1grammo x 2,
associando un FANS( meglio ipobrufene 600mg del paracetamolo)
con la protezione gastrica,per circa 7 giorni
oltre ad applicazoine di ghiaccio sulla parte .
Se inizia a sgonfiarsi può sospendere FANS ,ma continuare
con antibiotico per non creare inutili resistenze.
Ok per clorexidina 0,20%.
Buona Guarigione
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia