Utente cancellato
Buona sera gentili dottori, nella prima vera del 2014 per click (uno o più) all'atm e successivo dolore (non da parto per carità ,ma cmq fastidiso perchè avveniva anche quando mangiavo o forse anche parlavo , non ricordo bene) mi è stato proposto di mettermi un bite personalizzato che ho portato ,ricordo, dappirma più possibile fino a scalare solo la notte (in realtà così doveva essere, disse il medico, solo la notte..ma poi via via ha cominciato a dire anche di portarlo in palestra, quando studio..)
(ah come esame strumentale solo tac cone beam (o come si scrive) niente RM) i benefici sono stati subito evidenti dolore mai più avuto (tranne alcuni epsodi che specificherò meglio ) ma qualche click è sempre rimasto e eppure per il medico tutto ok. dicevo appunto che circa un anno fa ebbi degli episodi di dolore, ma per il medico era una cosa transitoria dovuta magari ad ateggiamenti scorretti (ci stava , per esempio mi mettevo a studiare a letto con il libro davanti al cusciono e la mandibola affondata nel cuscino,non so se immaginate) e che sarebbe passata, e in effetti passò.
qualche altra volta leggerissimo episodi di dolori al mattino se per caso mi ero dimenticato di metterlo la notte,risolto subito.

ora però scrivo perchè è più di una settimana che sostanzialmente porto il bite il più possibile perchè ho del dolore durante il giorno, specialemnte se devo ripetere ciò che studio, adesso è anche a riposo, ho mangiato mezz'ora fa. non mi sembra in questo caso di avere atteggiamenti sbagliati, cerco di dormire con la faccia rivolta verso l'alto e è dall'estate forse che non dimentico mai il bite la notte.
mi era stata prospettata la possibilità all'inizio anche intervento di rifacimento di tutta la bocca, cioè mettere del materiale su tutti i denti , un bite permanente . ma questo lo faceva un altro medico dello studio che viene anche da lontano ( ma sempre italia),il quale però mi disse che secondo lui non c'era bisogno secondo lui. ( e beh è difficle che un paziente pretenda una terapia inutile per il medico)

ora mi chiedo: è normale che io debba continuare con questa terapia e avere dolore o click (click solo se spalanco la bocca, specie al mattino..a parlare e mangiare no, invece quando sono arrivato dal medico pure a mangiare)? dovrei varare altre strade? non vorrei finire a imbottirmi di anti infiammatori o cosa..non sarebbe meglio cambiare terapia prima che sia troppo tardi?
l'ultimo controllo fatto a inizio ottobre.

grazie in anticipo

vorrei darvi più info ma tutta la documentazione la ha lui, io so solo che è un problema dell'atm,una definizione precisa mai data

[#1] dopo  
Dr. Stefano Princivalle

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROVIGO (RO)
PORTO TOLLE (RO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Trattasi probabilmente di SAD(sindrome algico disfunzionale della ATM),non facile da trattare poiche' multifattoriale.
Non e' possibile a distanza e senza vedere TAC /RM della ATM capire come gestire il problema!
Bisogna sicuramente fare una terapia sintomatica(FANS+MIORILASSANTI) e successivamente rivalutare il tutto
E' probabile che debba essere ricondizionato(o rifatto) il BITE.
Cordialita'
Dr. stefano princivalle
chirurgia orale,implantologia, parodontologia,protesi.
PERFEZIONATO IN ODONTOIATRIA LEGALE E PROTESI

[#2] dopo  
405017

dal 2016
la ringrazio della pronta risposta.
specifico che il dolore è lieve per ora (e col bite è controllato in genere)
ma non sforzo per paura.

inoltre i click normalmente persistono anche col bite?

si ovviamente non mi aspettavo mi indicasse una terapia,solo se per lei sia condizione accettabile avere un bite e avere ancora sporadici (perchè è due anni cmq che ho il bite) dolori e ogni tanto click

lei consiglia mai di mettere del materiale su tutti i denti per sinmulare quello che fa il bite h24? grazie ancora

brutta cosa una vita coi fans,speriamo di no

[#3] dopo  
405017

dal 2016
e poi non è solo un click in realtà, se spalanco la bocca si sente tipo un "fruscio" che non so come meglio descrivere.

ma il medico dovrebbe darmi tutta la documentazione? la mia cartella clinica ? (è privato)

[#4] dopo  
Dr. Stefano Princivalle

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROVIGO (RO)
PORTO TOLLE (RO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Se lo richiede e' sua facolta' e diritto avere tutta l'iconografia radiografica e copia completa della cartella clinica
Dr. stefano princivalle
chirurgia orale,implantologia, parodontologia,protesi.
PERFEZIONATO IN ODONTOIATRIA LEGALE E PROTESI