Utente 438XXX

Buonasera sono un ragazzo di 26 anni da dicembre mi sono accorto di avere un linfonodo ingrossato mandibola lato dx...fatto ecografia circa inizi di febbraio è risultato soltanto un linfondo mandibolare reattivo di 2.4 cm mi hanno detto di non preoccuparmi. ..ma io invece mi preoccupo mi sono fatto una panoramica ed un emocromo completo. .. risulta tutto nella norma... ancora c'è il linfonodo perché lo tocco spesso...cosa dovrei fare. .?mi devo preoccupare? Comunque non è dolente

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Ha fatto anche una visita odontoiatrica?
Le dico questo perché senza un esame obiettivo ed una interpretazione
specialistica ,può magari sfuggire un problema a carico di un dente del giudizio......
Ci faccia sapere
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Ho curato 2 carie e 2 otturazioni ..Ho fatto anche la panoramica di recente settimana scorsa..Tutto tranquillo. ..ho fatto un emocromo completo ...Tutto nella norma ..esami delle Urine stessa cosa...Il linfondo non è dolente e non ho nessun dolore altrove ...anche l'ecografia ed è un linfonodo reattivo..Non so cosa fare

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Concordo che la visita odontoiatrica con l'interpretazione della panoramica è essenziale in questo caso per escludere patologie del cavo orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 438XXX

Tutti mi dicono di non preoccuparmi ma io mi preoccupo... potrei escludere qualcosa di maligno dopo aver fatto un emocromo ?

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
No, non è sufficiente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 438XXX

Grazie per le risposte... mi consigliate voi cosa potrei fare per escludere qualcosa di serio?

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenoti una visita odontoiatrica,poi ci faccia sapere l'esito
ed eventualmente possiamo approfondire.
Altrimenti è impossibile on line fare ipotesi diagnostiche.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 438XXX

Scusate la mia ignoranza ho già fatto una visita odontoiatrica con panoramica ...mi ha curato 2 carie e 2 otturazioni la scorsa settimana e mi disse che non c'era nulla sulla panoramica

[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Escludendo patologie odontoiatriche in atto,visto che ha gia ' consultato altri validi colleghi ,l'ingrossamento è probabilmente l'esito di un precedente episodio flogistico
che ne ha provocato un aumento di volume reattivo ad una flogosi o dentaria o del cavo orale, a cui poi è seguita una sclerosi del linfonodo stesso.Per" tagliare la testa al toro"
il mio consiglio è quello di fare una biopsia del linfonodo (con esame istologico) presso un reparto Chirurgico per una diagnosi di certezza.
Saluti

Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia