Utente 443XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni. &lt;br /&gt;<br />
Un giorno, precisamente una settimana prima di natale, cercavo di fare colazione senza riuscirci poiché nella parte sinistra della bocca avevo un dente che bevendo acqua a temperatura ambiente mi gelava e non riuscivo neanche a masticare perché sentivo il nervo dolorante. Pensando che fosse un molare che avevo curato qualche mese prima e l'otturazione fosse lesionata chiamo la dentista per un controllo. Mi disse che era tutto apposto e che dopo le vacanze per sicurezza dovevo fare una panoramica dei denti. Una settimana dopo il dolore alla masticazione sparì ma la sensibilità no. &lt;br /&gt;<br />
Feci la radiografia i primi di gennaio, andai nuovamente dalla dentista e mi disse " non c'è nulla i denti vanno tutti bene, ti si infiamma la gengiva e ti fa male. Facciamo una pulizia dei denti e ti passa". &lt;br /&gt;<br />
Mi fece la pulizia e poi le dissi che era ancora sensibile al freddo, fece vedere la radiografia ad un collega odontotecnico e le disse che non c'era nulla. &lt;br /&gt;<br />
Continuando ad avere questa sensibilità chiedo parere ad un altro dentista, mi dice che ho una carie interna (secondo dente dopo il canino, accanto al dente già curato in passato). Questo dente è cresciuto in maniera più interna, quindi storto, il che mi ha creato un morso incrociato che deve essere sistemato con un apparecchio, mi ha dato due alternative o curarlo o estrarlo ma prima di decidere ha voluto sentire il parere del suo collega odontotecnico per capire se era un dente funzionale o andava estratto prima di mettere (in futuro) l'apparecchio . Mi ha dato l'appuntamento con l' odontotecnico che le riferisce che il dente va curato e non va estratto poiché si può sistemare mettendo "invisalign". Devo risentire in settimana la dentista per prendere appuntamento ed avere ulteriori informazioni . &lt;br /&gt;<br />
Premetto che nel referto radiologico c'è scritto carie sul 5° a sx, perché la prima dentista mi ha detto che non c'era nulla? E non mi ha mai detto del morso incrociato laterale sinistro? &lt;br /&gt;<br />
Il dente si gela ancora ma ogni tanto capita che bevendo non ghiaccia, è normale? Ha tre mesi che il dente è in queste condizioni deve essere curato ed otturato o devitalizzato? E nel caso mettere la capsula o posso farne a meno?<br />
E quanto costa questo apparecchio invisalign?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Certo è che la figura più indicata per dare un parere clinico
e ' proprio l'ODONTOTECNICO...........Se il dente curato e' sensibile(il molare vero?) potrebbe avere una infiammazione della polpa e forse necessiterebbe di terapia endodontica,così forse anche il premolare accanto ove e ' stata riscontrata una lesione cariosa.
( che potrebbe aver interessato la polpa dentaria)
Ovviamente siamo nel campo delle ipotesi,ma di una cosa sarei
certo,non le occorre al momento l' "INVISALIGN ",ne' il parere di un
ODONTOTECNICO( che non è un medico......)
ma le occorre un consulto con un bravo dentista,iscritto all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri,esperto in ENDODONZIA.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Salve dottore la ringrazio del suo parere!
Anch'io pensavo fosse stupido chiedere consiglio ad un odontotecnico per un dente cariato.
Forse mi sono spiegata male, pensavo io fosse il dente curato il problema (ipotizzando fosse una lesione dell'otturazione) invece il secondo dentista mi disse che era quello accanto (avendoli accavallati, 5°dente dietro al 6°, non riuscivo a capire esattamente quale fosse) che è cariato internamente. Pensa che dopo tre mesi dai primi sintomi la carie sarà così estesa da dover devitalizzare?
Ps. Il secondo dentista che mi ha ricevuto oggi con l'odontotecnico voleva sapere se il dente era funzionale per mettere l'apparecchio, sapere quindi essendo così "interno" se per metterlo doveva essere tolto e lo faceva subito per evitare di spendere soldi per curarlo se poi andava estratto successivamente.
Il molare l'ho curato a marzo 2016 e i primi sintomi del premolare sono apparsi a dicembre

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Scusi,ma se mi continua a parlare di ODONTOTECNICO
non le rispondero', perchè l'Odontotecnico non è un dentista,ed oltretutto è vietato dalla legge la coesistenza nel medesimo
studio di dentista e odontotecnico.
Poi non sappiamo neanche se "il dentista" è abilitato ed iscritto
all'Ordine.
Mi scusi,ma sono precisazioni DOVEROSE.
Cordialmente
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 443XXX

Lasciamo stare gli odontotecnici.. Una dentista mi disse che non c'era nulla, mi fece la pulizia dei denti e mi lasciò così. Mi visita una seconda dentista dicendomi che c'è una caria e va curata. Da tre mesi ho questa sensibilità al freddo, solo la prima settimana avevo dolore alla masticazione. Ogni tanto questa sensibilità al dente non succede cioè bevendo non si gela. Pensa che è semplicemente da curare ed otturare o da devitalizzare?

[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Se continua ad andare da dentisti che chiedono agli odontotecnici pareri su quelle che posson esser le cause dei suoi disturbi la vedo tutta in salita per lei la strada delle cure odontoiatriche che dovrà affrontare. Probabilmente il dente sarà da devitalizzare...chissà se l'odontotecnico sarà concorde con il "dentista" (?) nel ritenere indispensabile l'utilizzo della diga di gomma, oppure lo ritiene superfluo.
Si parte davvero male cara ragazza.<br />
In bocca al lupo
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#6] dopo  
Utente 443XXX

Grazie dottore per la sua risposta!
Solo la prima dentista ha chiesto un parere riguardante la carie all'odontotecnico.
La seconda mi ha fatto incontrare un odontotecnico per l'apparecchio per il morso incrociato ed ha chiesto se per metterlo lei doveva estrarre il dente cosi da toglierlo ora e non farmi spendere soldi per curarlo se fra un mese poi doveva essere tolto per mettere l'apparecchio

[#7] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Gli odontotecnici non mettono apparecchi per trattare malocclusioni.
Semmai la dentista, se non si occupa direttamente di ortodonzia, avrebbe dovuto consultare in ORTODONTISTA ( che è sempre un dentista, non un odontotecnico)
Il discorso che ho fatto non si sposta di una virgola.
Rinnovo l'in bocca al lupo.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#8] dopo  
Utente 443XXX

Mi scuso per l'ignoranza.. Non sapevo la differenza.. Comunque ha parlato con l'ortodontista allora

[#9] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Se era un'ortodontista vuol dire che è stata vista già da due medici che han avuto modo di esprimere il loro parere dopo esame clinico.
Noi on- line purtroppo, non avendo la possibilità di visitarla, non possiam aggiungere altro.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#10] dopo  
Utente 443XXX

Si mi hanno detto che deve essere curato ma sono preoccupata che sia una devitalizzazione. La ringrazio.

[#11] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Se il dentista e' competente non avrà di che temere.
Una prima avvisaglia la avrà nel momento in cui effettuata l'anestesia prima di iniziare la devitalizzazione le monterà o meno la diga di gomma ( procedura di isolamento raccomandato da TUTTE le società scientifiche odontoiatriche).
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#12] dopo  
Utente 443XXX

Spero che sia una semplice otturazione. Grazie mille per i consigli